Fiorello e il terribile dramma del tumore

Lo showman ha vissuto un vero e proprio dramma che non ha voluto raccontare a tutti subito. Fiorello ha combattuto contro il tumore.

Una forma di tumore quello che ha colpito Fiorello che purtroppo colpisce moltissime persone. Il comico, showman, non ha mai voluto parlare di questo dramma vissuto. Solo in un’intervista ha rivelato della malattia e di come l’ha affrontata.

Non tutti sanno che dietro al suo sorriso c’è anche dolore. Rosario ha sempre mostrato al pubblico il suo lato migliore, la simpatia, il talento nelle imitazioni. Insomma, il conduttore sembra nato per il mondo dello spettacolo. Eppure, anche lui ha vissuto faccia a faccia con la paura più grande, quella della malattia.

LEGGI ANCHE –>Fiorello, chi sono le donne della vita dello showman: Susanna, Olivia e Angelica

LEGGI ANCHE –>Raffaella Carrà non ha figli, svelato il triste motivo: ‘Il ginecologo mi disse’

Fiorello, il tumore: ecco come l’ha affrontato

A vederlo sempre allegro e pieno di vita non si direbbe. Eppure, Fiorello, per un po’ è sparito dal piccolo schermo per pensare alla sua salute.

Il popolare showman siciliano ha raccontato del suo dramma qualche tempo fa. Un tumore piuttosto delicato che ha cambiato il suo modo di vedere la vita.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Donna Moderna (@donnamoderna)


A scoprire la presenza della malattia fu un dottore che lo costrinse a denudarsi per controllare se oltre al melanoma alla schiena, la presenza di nei maligni o potenzialmente tali, interessava altre parti del suo corpo.

Dopo questa esperienza, lo showman è sempre più convinto che si deve incentivare al massimo la prevenzione.

Fiorello magro a viva raiplay

Fiorello e l’operazione al pene

Il conduttore ha svelato questo terribile dramma qualche anno fa in una trasmissione radiofonica, Periscope, condotta dall’amico ciclista Ivan Basso. Come è solito fare, anche in quell’occasione il siciliano riuscì a trasformare questa brutta esperienza  in una gag molto divertente e ironica.

Durante la visita, il medico gli chiese di abbassare i pantaloni e gli slip, in modo da controllare anche la presenza di eventuali nei e probabili tumori anche nelle parti intime.

 “Allora ho tirato fuori la belva…”.

E, proprio così il medico ha individuato ben sette nei sul pene e i testicoli:

“Sette nei sul pisello, capite?”.

Il medico non ebbe altra scelta che operarlo.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Rosario Fiorello (@rosario_fiorello)


Quei nei erano molto pericolosi e andavano tolti quanto prima. Così dopo qualche giorno furono asportati. Nel pieno del suo stile, la convalescenza post operazione è stata raccontata da Fiore come una barzelletta:

“Sono stato venti giorni come un pacco regalo. Ero tutto fasciato. Avevo tipo un bozzo”

Ovviamente anche se Rosario ha provato a sdrammatizzare, la prevenzione è una cosa seria. Solo così si possono scongiurare malattie più gravi. Lui ne è un esempio. Raccontarlo non sarà stato facile ma sicuramente sarà utile a tante persone che come lui hanno nei sospetti e non hanno ancora effettuato controlli.