loretta goggi

Loretta Goggi a cuore aperto. L’usignolo italiano, così come la cantante è stata definita, si è confessata su un argomento molto delicato che a distanza di tanti anni ancora la fa soffrire. I dettagli.

Loretta Goggi è ancora oggi una delle cantanti più amate dagli italiani. Le sue esibizioni indimenticabili e la sua voce meravigliosa, hanno allietato le orecchie di tante generazioni. In una recente intervista, la cantante ha parlato a cuore aperto, non solo della sua lunga carriera musicale, ma anche di un dramma familiare che ha cambiato la sua vita per sempre.

La confessione

L’usignolo italiano, così come Loretta Goggi è stata definita negli anni, ha una carriera di tutto rispetto alle spalle. Muove i suoi primi passi nel mondo della televisione negli anni Sessanta partecipando a vari show della Rai e partecipando a Disco Verde.

A questo programma musicale prenderà parte insieme a Nilla Pizzi, vincendo la competizione canora in coppia con lei. Da quel momento, la sua carriera fu un susseguirsi di successi. E oggi, dopo 62 anni di televisione, l’usignolo italiano continua ad essere amata da grandi e piccini.

Ma, se la sua vita professionale è stata sempre brillante e ricca di gioie, non si può dire lo stesso di quella privata. Loretta Goggi ha fatto una confessione davvero dolorosa che riguarda la sua vita familiare.

L’aborto

Gianni Brezza è il grande amore, quello di una vita, di Loretta Goggi. I due si conobbero verso la fine degli anni Settanta. Lei si stava appena facendo strada nel mondo della musica, lui invece, era già un ballerino, coreografo e regista affermato.

Quando si incontrarono per la prima volta, Loretta era felicemente single, mentre lui già sposato e padre di tre figli. Si innamorarono profondamente ma la sua gelosia quasi ossessiva ha reso la sua vita un dramma.

Lorella ha ricordato vari episodi a questo proposito, come le telefonate obbligatorie che doveva fargli quando si recava in teatro a fare le prove, o l’impossibilità di uscire a cena con i colleghi di lavoro perchè lui era troppo geloso, o ancora, l’imposizione di non avere figli insieme fino a quando quelli di lui non fossero cresciuti. E quando questo accadde, il tanto desiderato parto per la Goggi non avvenne e il suo sogno di diventare madre svanì dolorosamente.

Per la Goggi l’impossibilità di avere figli è stato uno dei dolori peggiori che la vita potesse riservarle. Sentiva fin da piccola uno spiccato senso materno ma l’amore per la musica e per il suo amato compagno, l’hanno salvata dalla depressione in cui era caduta.

L’alzheimer e la morte di Gianni Brezza

La vita privata di Loretta Goggi non è stata semplicissima. Dopo la scoperta di non poter avere figli, un altro grande dolore invade la sua serenità. Una sua amatissima zia prima, e una cara cugina poi, sono state colpite dal morbo di Alzheimer, una malattia subdola che ti cancella i ricordi:

“avevo una zia che ne soffriva. Quando parlavo con lei avevo la sensazione di non essere io per lei ma qualcun altro. anche una mia amatissima cugina ha sofferto di questa malattia. Ha perso la memoria e con essa la voglia di vivere. Nei suoi ultimi istanti ha riconosciuto solo il marito che si è occupata di lei notte e giorno”.

Ma la vita ha riservato a Loretta anche un’altra brutta sorpresa, la morte del suo amato Gianni con cui ha condiviso la vita per 32 anni.

LEGGI ANCHE –> Raffaella Carrà oggi è irriconoscibile: capelli bianchi e corti, addio al famoso caschetto

LEGGI ANCHE –> Gianni Morandi, vita stravolta dalla morte della figlia: come sta oggi dopo il dramma