Ciambelline soffici al mandarino e vaniglia

La ricetta per preparare delle deliziose ciambelline soffici al mandarino e vaniglia, per una pausa dolce e delicata.

Per una pausa dolce e profumata, vi consigliamo di preparare delle deliziose ciambelline soffici al mandarino e vaniglia. Morbidi, squisite e delicate, rappresenteranno una nota dolce per la vostra giornata, tra ufficio, casa e gestione della casa.

Bastano davvero pochi minuti per prepararle, avendo a disposizione di tutti i prodotti di cui si ha bisogno. La vostra famiglia vi ringrazierà, anche i bambini le ameranno!

Scopriamo insieme come prepararle e il procedimento da attuare per realizzarle direttamente a casa nostra.

Ciambelline soffici al mandarino e vaniglia

Ciambelline soffici al mandarino e vaniglia, la ricetta profumata e dolce

Le ciambelline soffici al mandarino e vaniglia sono uno sfizioso dolcetto, facile da preparare, che si può servire davvero in pochi minuti.

Preparandole, farete felici la vostra famiglia e gli amici che vi verranno a trovare.

Vediamo insieme gli ingredienti che dobbiamo prendere dalla credenza e il procedimento da attuare per realizzare questo piccolo dolce profumato.

Ingredienti e procedimento

Di seguito, vi elenchiamo i prodotti che ci occorrono per realizzare in casa le ciambelline.

Ingredienti per 15 ciambelline

  • 200 g di farina di riso
  • 40 g di fecola di patate
  • 20 g di sciroppo d’acero
  • 100 g di dolcificante
  • 2 uova
  • 3 albumi
  • 150 g di succo di mandarino più la scorza grattugiata
  • 50 ml di olio di semi di girasole
  • 1 cucchiaio di essenza di vaniglia
  • 1 bustina di lievito in polvere per dolci
  • 4 g di sale

Procedimento: Separiamo le uova dagli albumi, in quanto questi ultimi dobbiamo montarli a neve. Muniamoci di un’altra ciotola, dove andiamo a versare il tuorlo, al quale vanno aggiunti lo sciroppo d’acero e il dolcificante. A questo punto, frulliamo con lo sbattitore elettrico, fino a quando non otterremo un composto spumoso.

Incorporiamo anche gli altri ingredienti e mescoliamo ancora. Dopo aver amalgamato per bene, versiamo qui gli albumi montati, unendoli al composto con movimenti in verticale, dal basso verso l’alto. Dobbiamo, poi, riversare l’impasto ottenuto nella formina per ciambelle.

Accendiamo il fuoco e preriscaldiamolo a 180 gradi. Inforniamo le ciambelle, che vanno cotte per 20 minuti. Dopo 15 minuti, però, è bene controllare la cottura, aiutandoci con uno stecchetto di legno. Una volta cotte e lasciate intiepidire, spolverizziamo le ciambelle con zucchero a velo.