romina power

Romina Power a cuore aperto. In una lunga intervista rilasciata a Serena Bortone, l’ex moglie di Al Bano si è lasciata andare a delle confessioni inaspettate. I dettagli.

Romina Power in un’emozionante intervista percorre i momenti più belli della sua vita professionale e privata, menzionando anche il rapporto difficile, tormentato ma bellissimo vissuto con Albano. La Power, si lascia poi andare a delle confessioni inaspettate.

L’intervista a Romina Power

Ospite di Serena Bortone, Romina Power si è lasciata andare a una lunga chiacchierata tra amiche, affrontando anche temi molto delicati della sua sfera personale.

Dopo le polemiche sorte nei giorni scorsi e che l’hanno vista protagonista indirettamente, la Power ha deciso di non intervenire in merito alla questione Al Bano-Lecciso, preferendo invece parlare solo della sua vita.

Per prima cosa, Romina parla del suo papà, l’attore Tyrone Power affermando che in un certo momento della sua vita, lo sognava di continuo:

“questi sogni sono venuti fuori quando io ho iniziato a fare delle ricerche su di lui, per capire chi fosse, a quel punto ho iniziato a sognare mio padre. a volte in situazioni in cui mi immaginavamo che potevamo stare, altri più metafisici…”

Continua poi Romina:

“dopo l’arrivo della mia prima figlia ho sentito il bisogno di conoscerlo meglio. ho capito che era una persona fantastica, so che avrebbe potuto insegnarmi tanto”.

Romina Power racconta poi a Serena Bortone di aver intrapreso un lungo percorso spirituale per ritrovare innanzitutto sé stessa. Alla fine di questo cammino interiore ha poi avuto l’illuminazione di scrivere il libro:

“la pace l’ho trovata nel buddismo, una forma che mi completa e che per me non ha discrepanze”.

Le donne della sua vita

Romina Power racconta poi il legame tutto al femminile che ha caratterizzato la sua vita. Comincia da Taryn, l’amata sorella morta prematuramente a causa di una brutta malattia:

“non so dove si trova oggi mia sorella. ma sicuramente in un bel posto. era un’anima buona”.

Romina passa poi a parlare delle sue amate figlie, Romina Junior e Cristel, un ricordo speciale anche per Ylenia, la sua primogenita scomparsa in circostanze misteriose nel 1993 negli Stati Uniti D’America. Le sue figlie, confessa Romina, sono la forza più grande.

Un pensiero però Romina lo dedica anche alla sua mamma e a quella di Al Bano, la signora Yolanda che per la Power è stata come una seconda mamma:

“era un rapporto molto strano con lei però bello. capivo che era tutto amore”.

Il rapporto con Al Bano

Nonostante i due siano separati da ormai tanti anni, il loro è stato sicuramente un grande amore di cui ancora oggi, entrambi serbano gelosamente il ricordo.

Romina e Al Bano hanno costruito insieme una meravigliosa famiglia ma la tragedia che hanno subito ha purtroppo condizionato anche la loro serenità matrimoniale.

Il dolore gioca brutti scherzi e non sapere che fine abbia fatto un pezzo del tuo cuore può distruggere anche la migliore delle armonie familiari. E questo è quanto è accaduto a Romina e Al Bano.

Anche se l’amore, quello tra marito e moglie non c’è più, tra i due continua ad esserci ugualmente un grande bene. Romina continua a frequentare Cellino San Marco, la sua seconda casa e ad avere rapporti amichevoli con Al Bano e la sua ‘nuova’ famiglia.

Romina si augura di poter presto trovare anche lei l’amore:

“non voglio morire single. spero di non finire da sola la mia vita sentimentale”.

LEGGI ANCHE –> Loredana Lecciso provoca in bikini tutta bagnata

LEGGI ANCHE –> Al Bano, contrasti con la figlia Jasmine: abbiamo avuto una discussione