Qui era solo un bambino, oggi è un conduttore di cui piangiamo la morte

Occhietti vispi e dolci fin da piccolino. Riconoscete questo piccoletto? E’ stato tra i conduttori italiani più amati dai telespettatori ma che purtroppo ci ha lasciati troppo prematuramente. Avete indovinato di chi si tratta?

Occhi vispi, viso birichino, questo bellissimo bimbo diventerà poi nel tempo un amatissimo conduttore, tra i più bravi del piccolo schermo. Oggi purtroppo non è più con noi, il destino con lui è stato crudele e troppo presto lo ha strappato all’amore della sua famiglia e del suo caro pubblico. Di chi si tratta? Ecco alcuni indizi.

La vita

Il bimbo della foto nasce a Roma. Il padre era un produttore cinematografico bolognese trasferitosi poi nella Capitale. Classe 1958, il nostro protagonista di oggi, ha studiato al liceo classico. Nel 1976 esordisce prima come Speaker radiofonico nelle reti private per poi approdare in Rai.

Da quel momento la sua carriera decolla fino a raggiungere il culmine della notorietà con la conduzione di Miss Italia. Ma non dimenticò le sue origini e ci provò anche con il cinema.

Nel 1996 si cimentò per la prima volta come doppiatore del film Toy Story- il mondo dei giocattoli, prestando la voce al protagonista Woody, un cowboy giocattolo. Questo ruolo lo rese amato non solo dai grandi ma anche dai piccini.

Si sposò con una donna molto amata dagli italiani, conduttrice di Forum e di altre trasmissioni di successo, Rita Dalla Chiesa. Avete capito chi è il bambino della foto? Sì, si tratta proprio di Fabrizio Frizzi.

fabrizio frizzi

Le donne della sua vita

Tre sono state le donne più importanti della vita di Fabrizio Frizzi.

Il suo primo amore fu la conduttrice Rita Dalla Chiesa. Il loro amore durò ben 15 anni. L’amore era sbocciato quando i due conducevano Tandem, nel 1983, trasmissione della tv dei ragazzi. Nove anni dopo convolarono a nozze.

Il loro amore all’inizio creò scalpore per la differenza d’età. Affermò Rita in un’intervista:

“Fu lui a fare il primo passo. io non ci pensavo, aveva 10 anni meno di me e all’epoca era uno scandalo. Ci furono critiche, ma me le sono fatte scivolare addosso. Un giorno andai in un negozio – gli continuavo a dire no – e trovai lui sotto casa che mi aspettava. Veniva sulla vespa con una massa di ricci, gli occhiali, il borsello e stava lì”.

La coppia scoppiò nel 1998. Il motivo dell’addio? Subito si parò di un tradimento da parte di lui, ma niente di confermato. Frizzi invece parlò di incomprensioni:

“Purtroppo dopo tanti anni felici, da un po’ di tempo Rita e io non andiamo più d’accordo e per non farci del male abbiamo deciso di dividere momentaneamente le nostre strade”.

Ma la separazione momentanea diventa divorzio nel 2002. Dietro la rottura ci sarebbe, in realtà, l’incontro tra lui e Graziella De Bonis, 25 anni all’epoca corista di Domenica In. E le foto dei due finiranno presto sui giornali. La lo relazione durò poco tempo.

Nel 2014 Fabrizio si sposa con Carlotta Mantovan, finalista di Miss Italia nel 2001 e di 25 anni più giovane. I due hanno avuto una figlia, Stella, nata nel 2013.

fabrizio frizzi

Nel 2014 convolano a nozze. Alla cerimonia civile era presente anche la figlia di Rita Dalla Chiesa, Giulia. A testimonianza del fatto i che rapporti con la ex e la sua moglie erano molto sereni.

La morte

Il 26 marzo 2018, Fabrizio Frizzi muore all’Ospedale Sant’Andrea di Roma per una emorragia cerebrale. Aveva 60 anni.

Una ischemia lo aveva già colpito qualche tempo prima, quando conduceva l’Eredità. Un campanello d’allarme che lo costrinse a sottoporsi a diversi accertamenti. Nel giro di pochi mesi le sue condizioni peggiorarono tantissimo.

Il 26 marzo alle 4.30 di mattina, Fabrizio Frizzi perse la sua battaglia a causa di una emorragia cerebrale.

LEGGI ANCHE –> Raffaella Carrà oggi è irriconoscibile: capelli bianchi e corti, addio al famoso caschetto

LEGGI ANCHE –> Gianni Morandi, vita stravolta dalla morte della figlia: come sta oggi dopo il dramma