Al Bano rompe il silenzio su Ylenia: l’ultimo agghiacciante messaggio

Il cantante rompe il silenzio sulla figlia Ylenia. Ecco cosa ha raccontato in diretta Al Bano Carrisi ospite a “La Confessione” di Peter Gomez.

Il cantante di Cellino San Marco ha finalmente rotto parlato di un evento traumatico. Al Bano Carrisi, ospite a “La Confessione” di Peter Gomez, ha svelato cos’è successo subito dopo la scomparsa della sua primogenito, fatto che ha letteralmente sconvolto tutta la sua famiglia.

Ylenia è sparita nel nulla a New Orleans il 31 dicembre 1993. Il cantante non ama  parlare di quest’evento che ancora oggi a distanza di molti anni fa ancora tanto male:

“Parlare di lei non mi è facile”

Così ha esordito il cantante rivelando poi delle cose inedite sulla figlia.

LEGGI ANCHE —> Al Bano aspetta la fine, il tragico momento: ‘Quando morirà grande festa’

LEGGI ANCHE —>Ylenia Carrisi, l’indiscrezione CHOC di Maurizio Costanzo: ‘Qualcosa di terribile’

Al Bano, la confessione su Ylenia:

La scomparsa della sua primogenita ha sicuramente influito anche sulla storia con Romina Power. Al Bano ha confessato con il cuore in frantumi ogni volta che ricorda quanto accaduto più di 20 anni fa:

“perché è come se uno quando ti parla volesse aprire ogni volta questa ferita che non finisce mai di sanguinare. Il dolore è stato immenso, resterà sempre immenso perché quando si perde una figlia, e poi non sai neanche dov’è andata, magari lasciare una lacrima, lasciare un fiore…

 

Il cantante ha poi aggiunto:

Se ho dato anima, cuore e corpo nelle ricerche? Non poteva essere diversamente, però il dramma l’ho capito subito io. Ho capito subito che potesse essere morta. Da una frase sua, che era: “Io appartengo alle acque”.  Aveva questo modo di pensare. Bene…Qual è la prossima domanda?”.

Il conduttore però ha voluto continuare sullo stesso argomento e ha fatto al cantante una domanda molto intima:

“Cercherò di fargliela con delicatezza perché me lo sono sempre chiesto: come ha inciso questa tragedia sulla vostra vita di coppia, sul matrimonio?”.

L’artista prova a dare una risposta molto sincera.

Al Bano, come ha pesato la scomparsa di Ylenia sul matrimonio

Questa la risposta di Al Bano su quanto la scomparsa di Ylenia abbia influito sulla fine del suo amore con l’allora moglie Romina Power:

“Questo è successo nel 1994, agli inizi di gennaio, e tra me e Romina le cose non andavano bene da un 3 o 4 anni. Però una crisi in una coppia può sempre nascere, quando non lo sai, e quando arriva se ami sai aspettare, sai coniugare il tempo con la pazienza: cosa che ho fatto.

Ma il cantante ha poi precisato:

Però quando ho capito che non c’era più niente da fare e lei giustamente pretendeva ciò che aveva diritto di pretendere, di cambiare vita, di andare via dal posto che lei stessa aveva scelto, beh, il resto della storia lo sappiamo“.

La loro separazione ha spezzato il cuore di tantissimi fan in tutto il mondo. In molti vedevano nella loro famiglia un modello da emulare. Ma quando un evento del genere ti tocca da vicino tutto può cambiare di colpo e trasformare una vita da sogno in un vero incubo.