Vite al Limite, quanto guadagna il Dott. Nowzaradan? E i suoi pazienti obesi? Cifre da RECORD!

Vite Al limite è uno dei programmi più seguiti su Real Time nel quale il dottor Nowzaradan cerca di salvare le vite a giovani pazienti obesi. Negli ultimi tempi sono circolate alcune voci circa i compensi che percepirebbero i pazienti e lo stesso dottore. Le cifre sono da capogiro! Tutti i dettagli.

Vite al limite è un programma seguitissimo su Real Time in cui i telespettatori conoscono da vicino le storie di giovani pazienti americani, che si ritrovano a combattere contro l’obesità. In loro soccorso arriva il dottor Nowzaradan che nella sua clinica specializzata per i pazienti obesi, cerca di salvare loro la vita.

Quanto guadagnano i protagonisti di Vite al Limite

Negli ultimi tempi sono trapelate alcune notizie circa i compensi per i pazienti protagonisti di Vite al Limite. Ecco quanto ammonta il loro cachet durante il percorso presso la clinica del dottor Nowzaradan in Texas.

La trasmissione, secondo alcune indiscrezioni paga gli spostamenti dall’abitazione alla clinica, dal momento che i pazienti spesso hanno problemi di deambulazione e provengono da ogni angolo degli Stati Uniti d’America.

Oltre a questo, ci sono anche i compensi settimanali che percepiscono e chiaramente questo dipende dall’andamento della dieta prescritta dal dottor Nowzaradan. Ma arriviamo al punto. Quanto guadagnano i pazienti del dottor Nowzaradan?

@quantoguadagnaE i pazienti di Vite al limite quanto guadagnano? Cifre da capogiro💰😱(articolo completo sul sito) ##viteallimite ##drnowzaradan ##dieta ##neiperte♬ Beggin’ – Måneskin

Sembra che i partecipanti di Vite al Limite percepiscano un compenso pari a 1500 dollari complessivi. Ma non è tutto. Per gli spostamenti dalla loro abitazione alla clinica e viceversa e anche per i pernottamenti in hotel vicino alla clinica, viene messa a disposizione una cifra pari a 2500 dollari.

I pazienti percepiscono poi un compenso anche per la puntata finale, quella in cui si raccontano sui risultati raggiunti durante il periodo di permanenza nella clinica del dottor Nowzaradan.

Inclusi nel compenso, rientrano anche tutte le visite che svolgono presso la clinica di Houston in Texas e che sono abbastanza costose.

I guadagni del dottor Nowzaradan

Se le cifre per i partecipanti al reality di Vite al Limite sono da capogiro, non immaginate quanto percepisca invece il dottor Nowzaradan per la sua partecipazione in TV.

Si mormora che il bravissimo chirurgo guadagni all’incirca 4,5 milioni di dollari all’anno. Ebbene sì, una cifra davvero pazzesca. Questi introiti sono calcolati contando tutti gli aspetti del percorso medico che i pazienti devono seguire: operazioni, visite, apparizioni, tv, esami eccetera.

Chi è il dottor Nowzaradan

Il dottor Nowzaradan oltre ad essere il protagonista di Vite al Limite in onda su Real Time, è un famoso medico chirurgo, originario della città di Teheran e specializzato in chirurgia bariatrica e bypass gastrico.

Si laurea in medicina nel 1970 e successivamente si trasferisce in America dove comincia il tirocinio presso il Saint john’s hospital nel Michigan.

Attualmente lavora presso la clinica dell’obesità a Huston, in Texas ma gestisce anche diversi ospedali e cliniche locali. E’ autore anche di numerose pubblicazioni accademiche e scientifiche sull’obesità e sulla tecnica della laparoscopia.

Il dottor Nowzaradan ha dedicato la sua vita a lavorare con persone patologicamente obese per cercare di migliorare la qualità della loro esistenza, ma soprattutto per cambiare il loro rapporto malsano con il cibo.

Il dottor Nowzaradan si sposa nel 1975 con una donna che lavorava come segretaria ma dopo il matrimonio con il dottore, ha deciso di lasciare il lavoro per prendersi cura della famiglia. I due divorziano nel 2002.

I motivi della separazione non sono mai stati resi noti. Dal loro matrimonio sono nati tre figli. L’ultimo, lavora con il padre ed è un produttore cinematografico.

LEGGI ANCHE –> Alessia Marcuzzi, il triste addio sui social: ‘Il male della pandemia mi ha…’

LEGGI ANCHE –>  Alessia Marcuzzi lato B in slip in primo piano:’Che c**o’