investito
A Roma è il quarto incidente mortale che accade in meno di una settimana.

Dopo aver investito i due il guidatore si è fermato per prestare il primo soccorso ma per l’uomo non ci sarebbe stato più nulla da fare.

investito
A Roma è il quarto incidente mortale che accade in meno di una settimana.

Un terribile incidente stradale si è consumato in quel di Roma est dove un 33enne è stato investito insieme al figlio piccolo di soli 3 anni da un’auto in corsa. Il sinistro, nello specifico, è avvenuto intorno alle 22:30 di venerdì 2 luglio in via Polense nella zona di Corcolle all’altezza di via Ripatransone.

Il guidatore si sarebbe fermato per fornire il primo soccorso ai due

Sul posto, dunque, sono intervenuti gli agenti della Polizia Municipale di Roma Capitale appartenenti alle pattuglie del V Gruppo Casilino. Tornando a parlare della vittima, l’uomo era di origini rumene, così come suo figlio il quale versa in condizioni gravi al momento.

Quest’ultimo sarebbe stato affidato al 118 che l’ha trasportato con urgenza all’ospedale Bambino Gesù della Capitale. A causare il sinistro, invece, sarebbe stato un italiano di 40 anni a bordo di una Ford Focus.

Appena avvertito l’impatto, però, il guidatore sarebbe sceso per fornire il primo soccorso ai due anche se, come detto, purtroppo per il padre del bambino non ci sarebbe stato nulla da fare.

Il bambino è stato trasportato d’urgenza all’ospedale Bambino Gesù

Attualmente le forze dell’ordine hanno chiuso la zona attorno via Via Polense, tra via Ripatransone a e Via Fermignano, per accertare le dinamiche dell’incidente. Questo è stato ben il quarto incidente stradale avvenuto a Roma nell’ultima settimana.

Non solo anche le vittime sarebbero state diverse, ad esempio lo scorso mercoledì un sinistro ha stroncato la vita di un 49enne. Paradossalmente ancora più grave l’incidente che ha coinvolto due ragazzi di 14 e 22 anni, i quali sono deceduti lo scorso weekend in seguito ad un incidente in moto avvenuto mentre tornavano a casa.

Leggi anche —> Fasano, auto contromano sulla Statale: due morti, ferito un giovane