risparmiare netflix

Come sappiamo ogni mese Netflix aggiorna il proprio catalogo andando ad aggiungere film, serie tv e documentari al proprio pacchetto. Non solo però, in alcuni casi, i contenuti possono anche essere rimossi se scade la concessione di diritti dei fornitori. Questo, inoltre, è proprio quello che succederà questo luglio.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Netflix Italia (@netflixit)

Con l’arrivo di luglio, quindi, verranno rimossi dalla piattaforma streaming “Mission Impossible: Rogue Nation” e “Dance Academy: il ritorno“. Dal 3, invece, dovremo dire addio a “Simply Actors” ma la pulizia di titoli continuerà anche il giorno successivo con la rimozione di “Libera uscita” e “Una storia senza nome“.

Leggi anche —> Come risparmiare sull’abbonamento Netflix

Netflix vedrà scadere diverse licenze per film e serie tv nel mese di luglio

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Netflix Italia (@netflixit)

Il 6 luglio, inoltre, verranno rimossi: “Auguri per la tua morte“, “Matrimonio con l’ex“, “Vittoria e Abdul“, “Gatti in passerella” e “Magi: Adventure of Sinbad“. Il 15 scomparirà dal Network anche “The Nun“, uno degli horror più famosi e apprezzati degli ultimi anni.

Leggi anche —> Netflix nella bufera per una battuta sessista contro Taylor Swift: la risposta della star

Ma non solo luglio vedrà l’abbandono, fra i tanti, anche de “Il signore degli anelli- Il ritorno del Re” e “Terminator Salvation“. Non solo brutte notizie però per i fan del servizio, infatti, sembra che Steven Spielberg inizierà a portare i propri lavori proprio su Netflix. Una scelta a dir poco strana dopo le feroci critiche mosse dal regista verso la piattaforma ma che renderà sicuramente felici gli utenti.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Netflix Italia (@netflixit)

Una partnership incredibile, dunque, ed impensabile fino a poco tempo fa dato che Spielberg arrivò a chiedere persino l’esclusione dei prodotti originali del sito streaming dagli Oscar.