Raffaella Carrà malattia: un tumore devastante ad un organo vitale

Una perdita che peserà parecchio nel mondo dello spettacolo italiano. Raffaella Carrà ha segnato un pezzo di storia. Svelata la malattia che l’ha uccisa.

La regina della Rai, Raffaella Carrà è morta  ieri dopo una lunga ed estenuante malattia. La conduttrice e soubrette aveva nascosto a tutti il suo grave stato di salute. Non voleva che si preoccupassero per lei. Anche il giorno del suo compleanno Raffaella non ha voluto dire nulla. Ha ringraziato tutti come al solito per il grande affetto.

LEGGI ANCHE –> Raffaella Carrà, la bestemmia di Barbara D’Urso fa infuriare i fan: l’ha umiliata

LEGGI ANCHE –> Raffaella Carrà patrimonio incredibile: la sua eredità? Ecco chi ne beneficerà

Raffaella Carrà aveva un tumore, ecco dove l’ha colpita

Un giorno terribile per l’Italia ieri che ha perso Raffaella Carrà, un’icona della TV amata non solo in Italia. La showgirl era gravemente malata, anche se nessuno lo sapeva. Aveva progettato di tornare presto in TV forse perchè non immaginava che il tumore che aveva le avrebbe tolto la vita.

Oggi, Il Messaggero, ha svelato le cause della morte. Raffaella aveva scoperto da poco di avere un tumore al polmone, più nel dettaglio un carcinoma.

Lo stesso Sergio Japino, suo compagno di vita per tanti anni, ha così commentato gli ultimi giorni di vita della Carrà:

“Una volontà ferrea che fino all’ultimo non l’ha mai abbandonata, facendo si che nulla trapelasse della sua profonda sofferenza. L’ennesimo gesto d’amore verso il suo pubblico e verso coloro che ne hanno condiviso l’affetto, affinché il suo personale calvario non avesse a turbare il luminoso ricordo di lei“.

Anche la scelta di non avere un funerale e una bara sontuosa si comprende pienamente: Raffaella era una donna semplice nonostante le luci dello spettacolo l’abbiano resa una stella in tutto il mondo.

La scelta di una bara di legno grezzo

Japino ha infatti confessato:

“Raffaella ha chiesto una semplice bara di legno grezzo e un’urna per contenere le sue ceneri“.

Ieri pomeriggio il conduttore Gianluca Semprini di Estate In Diretta ha commentato la scomperta del tumore di raffaella con queste parole:

“Questa malattia già da diverso tempo aveva attraversato il suo corpo. Lei però non l’aveva detto quasi a nessuno. Le sue ultime volontà erano chiare: una bara semplice e un’urna per contenere le ceneri. Ha preferito non raccontare questi ultimi periodi di difficoltà per non rovinare il ricordo luminoso che tutti abbiamo di lei. [..] La notizia delle sue condizioni in parte erano trapelate, almeno nell’ambiente”.

Raffaella aveva un fratello che è morto per un tumore che l’ha colpito al cervello. Lei stessa raccontò in passato il terribile modo in cui scoprì della malattia.