Paola Perego confessa le corna e rivela: ‘Volevo buttarmi col bimbo di sotto’

Paola Perego a cuore aperto: la conduttrice ha raccontato un dramma della sua vita privata che l’ha molto segnata. Ecco tutti i dettagli.

Paola Perego choc: la conduttrice televisiva si racconta in un’intervista parlando di momenti molto delicati della sua vita che l’hanno segnata particolarmente.

L’intervista a Paola Perego

Paola Perego, la famosa conduttrice televisiva e moglie di Lucio Presta, si è confessata a cuore aperto in un’intervista rilasciata a Belve condotta da Francesca Fagnani in onda su Rai 1.

Paola ha risposto alle domande della presentatrice parlando di momenti anche molto intimi e delicati della sua vita privata. Uno di questi è quello relativo agli attacchi di panico.

Le sue parole:

“un sacco di volte ho pensato che sarebbe stato meglio morire. Però poi avevo anche paura della morte quindi ero come il cane che si morde la coda. in quello stato sei veramente prigioniera, non c’è altra spiegazione”

I tradimenti

Ma la conduttrice televisiva parla anche dei suoi amori e in particolare del primo matrimonio con l’ex calciatore del Napoli Andrea Carnevale.

La Perego spiega che si è ritrovata praticamente in una relazione da sola con due figli piccoli da crescere, una situazione che lei stessa ha definito durissima.

Queste le sue parole riguardo quel matrimonio fallimentare:

“ero stressata. quello di sei mesi non dormiva mai per via dell’asma, avevo paura di perderlo in braccio e buttarmi dalla finestra. Un tradimento? Lo supererei. Il mio primo marito mi ha messo tantissime corna…”

Paola racconta che il matrimonio finito dopo 7 anni con Andrea Carnevale, padre dei suoi figli, Giulia e Riccardo, è stata la più grande sconfitta della sua vita:

“il divorzio l’ho vissuto come una sconfitta perché ero molto giovane, credevo nel matrimonio per tutta la vita e poi ho scoperto che non è così”.

L’amore con Lucio Presta

Nel corso dell’intervista con Francesca Fagnani, Paola Perego parla anche del marito Lucio Presta e di come sia stata fortunata a incontrarlo.

Paola e Lucio sono convolati a nozze il 25 settembre 2011 e lei non potrebbe essere più contenta di quella scelta. Lucio, afferma la conduttrice, è l’amore più grande della sua vita. Come l’ha conquistata? Lo spiega lei:

“sono stata conquistata con la presenza, le attenzioni. Lucio è protettivo, sensibile ai problemi degli altri. ha un lato ‘a’ visibile a tutti: è l’orso, quello che arriva e sbraita subito. poi c’è il lato ‘b’, fatto di grande onestà, grandi sentimenti. Non sono assolutamente gelosa delle ragazze più giovani ma delle donne dalle belle teste. Sono però sicura che Lucio non mi tradirebbe mai”.

La conduttrice racconta poi un momento molto delicato della sua carriera quella in cui ha rischiato di perdere l’affetto del pubblico.

La chiusura del programma di Rai 1 ‘Parliamone sabato’ nel 2017 chiuso per diverse ragioni tra cui la accusa di sessismo, ha gettato Paola Perego nel panico più totale.

Da quel momento i suoi attacchi di panico si sono accentuati tantissimo. Queste le sue parole:

“mi hanno accusato di sessismo dopo anni per cui mi sono battuta per questo. sono stata il capro espiatorio ma ho pagato un prezzo veramente troppo alto. sicuramente l’ho fatto con estrema leggerezza e ironia e l’ironia non è riuscita, avrei dovuto pensarci meglio”.

LEGGI ANCHE—> Paolo Bonolis umiliato da Baudo: ‘Non si VERGOGNA di quei programmi? La replica