Raffaella Carrà dove viveva? Una casa da sogno a Roma e una villa al mare stupenda

Raffaella Carrà è morta il 5 luglio 2021 a 78 anni a causa di un tumore ai polmoni. Nella sua eredità, rientrano anche numerosi e lussuosi immobili in suo possesso. Vediamo insieme tutte le case da sogno della bellissima conduttrice.

Raffaella Carrà aveva tante case e tutte bellissime. Vediamo i suoi luoghi del cuore.

Le lussuose case di Raffaella Carrà

Raffaella Carrà ha una carriera di oltre 40 anni alle spalle. La sua popolarità le ha consentito di vivere una vita senza dubbio serena, e senza problemi economici.

Testimonianza i diversi immobili di sua proprietà che farebbero invidia a chiunque. Vediamo i luoghi da sogno della bellissima showgirl italiana morta prematuramente.

La casa a Roma

Da quello che sappiamo, la signora del varietà italiano aveva una casa nella Capitale. Da ormai tanti anni si era trasferita in città fin da quando ha iniziato da piccolissima a studiare presso l’Accademia Nazionale di Danza.

Dopo essersi diplomata presso il centro sperimentale di Cinecittà, ha lavorato negli studi RAI e in particolare al teatro delle Vittorie. Raffaella non viveva lontano dal teatro che era la sua seconda casa.

La conduttrice risiedeva infatti a Vigna Clara una delle zone a Roma Nord molto vicino al centro ma lontano dal caos e circondata da spazi verdi e aperti.

Non abbiamo molte foto degli interni della casa principale della Carrà perché la conduttrice teneva molto alla sua privacy ma la immaginiamo muoversi in un ambiente comunque molto raffinato proprio come lo era lei.

villa raffaella carrà

La casa in questione si trovava vicino a quella dove viveva l’ex compagno Gianni Boncompagni che è sempre rimasto un membro della sua famiglia insieme ai suoi figli anche dopo la fine della loro relazione.

La casa di Roma non era però l’unica in possesso della showgirl italiana.

La villa in Toscana

Raffaella Carrà aveva anche un’altra abitazione vicino al mare della Toscana precisamente all’Argentario. Dalle foto si può vedere che c’è un ampio cortile esterno e sicuramente spazi molto ampi all’interno.

L’abitazione si trova molto vicino a quella di Renato Zero, suo caro amico. La sua lussuosa villa in questo angolo meraviglioso della Toscana, nella Maremma, in provincia di Grosseto affaccia sul mare con una vista spettacolare. La villa era appartenuta a Giò Pomodoro.

villa raffaella carrà

Questa era sicuramente il luogo in cui la Carrà si rifugiava ogni volta che poteva e dove si ritirava per creare nuove trasmissioni e per lavorare.

Durante l’estate decine di personaggi erano ospiti di Raffaella nella sua bellissima casa. La Carrà era solita uscire per Porto Santo Stefano e proprio lì ha trascorso il primo lockdown, quello di marzo 2020.

Queste le sue parole in una delle ultime interviste:

“mi manca tanto la libertà. Ho vissuto i primi mesi del lockdown a Porto Santo Stefano, avevo il giardino, passeggiavo, facevo la spesa e vedevo il mare. Sono stata privilegiata.

Gli immobili in Spagna

Nelle ultime ore sta circolando anche un’altra indiscrezione. Oltre alla casa a Roma e all’Argentario, si mormora che Raffaella Carrà abbia una casa anche in Spagna dove per tanti anni ha vissuto e condotto programmi di grande successo.

La Spagna è stata per Raffaella la sua seconda patria. Per la prima volta approda a Madrid nel 1990 con il programma Cuando calienta el sol, poi dal 1992 al 1995 conduce Hola Raffaella trasmissione pluripremiata.

LEGGI ANCHE —>Raffaella Carrà la terribile causa del tumore ai polmoni? Una dipendenza: ‘Destino inevitabile’

LEGGI ANCHE —>Raffaella Carrà: chi è il suo ex compagno Sergio Japino? Tutto sulla sua vita privata