Il ragazzo originario dell’Argentina sarebbe stato colpito con un frontale da un’auto nel tratto Piasco-Venasca.

Venasca
L’intera comunità della cittadina in provincia di Cuneo sarebbe rimasta scossa dall’incidente

Un tragico incidente lunedì scorso, 5 luglio, ha stroncato la vita di Nicolas Francisco Valenzuela, un ragazzo di 29enne di origini argentine. Il giovane abitava a Venasca, in provincia di Cuneo, da oltre un anno insieme alla sua fidanzata Elena.

I genitori di Valenzuela sono in arrivo da Buenos Aires per assistere al funerale

I genitori di Valenzuela, inoltre, stanno provando a raggiungere l’Italia da Buenos Aires per assistere ai funerali del 29enne. Al momento però per quest’ultimi non si ha ancora una data precisa. Già presente, invece, nella penisola la sorella di Nicolas. Tornando a parlare dell’incidente, il giovane sarebbe stato travolto lungo la provinciale di Piasco, nel tratto che si collegava a Venasca mentre era diretto a lavoro.

Leggi anche —> Tragedia in Sardegna, 16enne muore schiacciato dal trattore che stava guidando

A colpire la moto di Nicolas è stata una Ford Fiesta la quale proveniva dalla direzione opposta. La notizia, quindi, è circolata rapidamente nella cittadina raccogliendo messaggi di sostegno e di solidarietà.

Leggi anche —> Fasano, auto contromano sulla Statale: due morti, ferito un giovane

L’iniziativa “Ceno fuori a Venasca” è stata posticipata di una settimana

A quest’ultimi si è accodata anche la Pro Loco di Venasca la quale ha deciso di rinviare di una settimana la cena all’aperto che aveva in programma per questa sera, giovedì 8 luglio. Le prenotazioni, dunque, resteranno aperte sino a lunedì come comunicato dalla pagina Facebook dell’associazione.

Inoltre chiunque ha già prenotato la cena ma non potrà parteciparvi nella nuova data stabilita potrà richiedere il rimborso completo del biglietto. Un piccolo gesto, dunque, che però fa capire come l’argentino fosse importante nella piccola comunità della provincia di Cuneo.