Messina, si scontra contro un’auto e finisce sui binari del tram: Kevin muore a 20 anni

Si chiamava Kevin Costantino il 20 enne morto in seguito all’incidente stradale avvenuto a Messina.

Tra la gente che conosceva Kevin Costantino c’è incredulità e dolore. Gli amici del giovane sono annichiliti per la morte del giovane avvenuta ieri all’incrocio tra via Uberto Bonino e via Antonio Bonsignore.

Kevin era originario di Torre Faro, il giovane era dedito al lavoro, tra le sue esperienze lavorative anche quella di macellaio. Ma anche alla famiglia, e in modo particolare a Veronica, la sua fidanzata, dalla quale secondo le voci attendeva un figlio.

Messina, Kevin muore a 20 anni

Kevin era in sella al suo scooter, un Honda SH 300, quando, ancora per cause sconosciute, il giovane avrebbe prima urtato contro una macchina, una Opel Mokka, che proveniva dalla direzione opposta e poi ha chiuso la sua corsa andando a sbattere contro un tram fermo vicino l’autoparco.

Una volta impattato con la macchina il corpo del giovane è sbalzato sui binari della linea tranviaria insieme allo scooter.

Fin dall’arrivo dei sanitari del 118 le condizioni di Kevin sono apparse disperate, i medici lo hanno caricato in ambulanza e trasportato al pronto soccorso del Policlinico di Messina, purtroppo Kevin è morto poco dopo il suo arrivo.

Nonostante i 40 minuti passati a cercare di rianimarlo alla fine i medici hanno dovuto arrendersi all’evidenza, e ne hanno constatato il decesso.

Sul luogo dell’incidente sono partite le indagini da parte degli agenti della Polizia Municipale e i militari della Guardia di Finanza.

Una vita di passioni stroncata

Una delle passioni di Kevin era il calcio, uno sport che seguiva da tifoso appassionato, infatti, sono i suoi post pubblicati sui social andavano a sostegno degli Azzurri per il campionato europeo di quest’anno.

Il suo cuore però apparteneva all’Inter, una gioia per Kevin visto che proprio quest’anno ha vinto il suo 19esimo scudetto.

Leggi anche -> Chi è Lorenzo Insigne? Altezza, moglie, stipendio, figli, curiosità sul calciatore napoletano

Leggi anche -> Denise Pipitone ‘Mi ha devastato la vita’: il padre rompe il silenzio dopo 17 anni