Michelle Hunziker aggredita si difende con un coltello: “Voleva sfondare la porta”

Michelle Hunziker, la conduttrice più amata di Striscia la notizia e di All together now, in un’intervista confessa un episodio terrificante che ha traumatizzato per sempre la sua vita. Ecco che cosa ha raccontato la showgirl svizzera. Tutti i dettagli.

Michelle Hunziker è sicuramente una delle conduttrici più amate della televisione italiana. La bellissima svizzera in un’intervista ha raccontato di un episodio che ha cambiato per sempre la sua vita. Ecco che cosa è accaduto.

Michelle Hunziker, una vita vissuta sempre col sorriso

Michelle Hunziker nasce a Sorengo, Svizzera, il 24 gennaio 1977. La madre è olandese e il padre invece uno svizzero tedesco. Michelle resta in Svizzera fino all’età di 17 anni dove si diploma in lingue straniere perfezionandosi poi in danza moderna, una delle sue passioni più grandi.

Dopo, con la madre, si trasferisce a Bologna dove inizia la sua carriera nel mondo della moda e dello spettacolo. Le passerelle danno grandi soddisfazioni a Michelle ma non la notorietà che cercava.

Il suo nome comincia comunque a circolare grazie della pubblicità per l’intimo ‘Roberta’: il suo fondoschiena da urlo è sui muri di mezza Italia provocando anche qualche incidente stradale.

In seguito, la casa cinematografica Cecchi Gori Group, la prende come attrice per il film ‘Fammi stare sotto al letto’ con Rocco Papaleo e Giorgio Pasotti.

A questo film segue ‘Alex l’ariete’ che ha però scarsissimo successo. Michelle gira anche una pellicola all’estero nel film ‘The protagonist’ di Luca Guadagnino.

Il successo

Si avvicina poi al piccolo schermo nel 1996 con la trasmissione Rai ‘I cervelloni’ condotta da Paolo Bonolis. La sua straordinaria bellezza e la sua bravura fanno sì che venga chiamata su canale 5 per condurre la versione estiva di ‘Paperissima Sprint’.

Da quel momento inizia per lei una carriera costellata di grandi successi. Successivamente le vengono affidati trasmissioni di successo come ‘Colpo di fulmine’, ‘Nonsolomoda’ e ‘Zelig’.

Grazie alla fama acquisita proprio con Zelig, Michelle Hunziker approda alla fiction girando ‘La forza dell’amore’ insieme a Gianni Morandi. Nell’estate del 2003 si separa dal marito Eros Ramazzotti dal quale ha avuto la sua unica figlia con lui, Aurora.

Nel 2004 conduce insieme ad Ezio Greggio, il TG satirico Striscia la notizia e poi Paperissima con Gerry Scotti nelle edizioni del 2004, del 2006 e del 2008.

Nel 2005 recita nella sitcom ‘Love bugs’ insieme a Fabio De Luigi su Italia 1. Nel 2006 e nel 2008 insieme a Pippo Baudo conduce ‘Gran premio dello spettacolo’ e il ‘Festival di Sanremo’ nel 2007.

Nel 2005 Saverio Marconi la vuole come protagonista del musical ‘Tutti insieme appassionatamente’, uno spettacolo che avrà un grandissimo successo di critica e pubblico.

Nel 2006 tenta la carriera musicale con scarso successo. Nell’estate del 2008 partecipa al cinepanettone ‘Natale in crociera’ per la regia di Luigi De Laurentiis con il quale ha una relazione che dura 2 anni.

Nel 2009 viene chiamata dalla TV tedesca per condurre uno show seguitissimo sia in Austria che in Germania e Svizzera. Nel 2013 dà alla luce la sua seconda figlia nata dalla relazione con Tomaso Trussardi. Nel 2014 la coppia si unisce in matrimonio e mette al mondo un’altra figlia.

Gli amori di Michelle

La coppia formata da Eros e Michelle è stata per anni la più amata dello showbiz italiano. I due si sono conosciuti nel 1995 a uno dei tanti concerti del cantante.

Eros aveva 32 anni e Michelle 14 in meno di lui, aveva infatti da poco compiuto 18 anni. La giovane era uscita da una relazione con il conduttore Marco Predolin.

Dopo un solo anno dall’ufficializzazione del loro fidanzamento nasce la primogenita, la piccola Aurora. Nel ’98, i due decidono di convolare a nozze e celebrano il matrimonio nel Castello Odescalchi di Bracciano.

La loro meravigliosa storia d’amore finisce però nel 2002 e nel 2009 arriva il divorzio ufficiale. Il motivo della fine della loro storia lo ha raccontato proprio la conduttrice durante un’intervista al Corriere della Sera.

La svizzera confessa che nel periodo in cui era sposata con Eros, entrò in una setta che la portò ad allontanarsi da tutti gli affetti più cari.

Dopo la relazione con Eros Ramazzotti arriva, quello che Michelle ha definito il vero grande amore della sua vita. La svizzera incontra infatti Tomaso Trussardi. I due sono legati dal 2011. Nel 2014 sono convolati a nozze. Hanno due figlie, Sole nata nel 2013 e Celeste nata nel 2015.

Le dichiarazioni shock

In una lunga intervista, la bellissima presentatrice di successo Michelle Hunziker ha raccontato i suoi esordi nel mondo dello spettacolo confessando di aver fatto inizialmente molta fatica ad entravi.

La conduttrice ha raccontato che quando era ancora una giovane modella e viveva a Milano, è stata vittima di un episodio terrificante che ancora oggi la perseguita.

La Hunziker ha infatti raccontato di aver subito un tentativo di aggressione appena arrivata a Milano:

“ho vissuto situazioni terribili. Tempo fa ero in una casetta in affitto, ero al piano terra, in un monolocale con una porta e delle tapparelle qualsiasi. Uno che era davanti al cinema chiuso, una sera mi ha seguita, voleva entrare, ha cercato di sfondare la porta e mi diceva le cose peggiori”.

Un tentativo di aggressione che ha traumatizzato Michelle che si è ritrovata, come ha raccontato, seduta sul letto con un coltello in mano per difendersi nel caso in cui l’uomo fosse riuscito ad entrare in casa.

Ma Michelle ha raccontato anche di come per entrare nel mondo dello spettacolo sia stata sottoposta a ricatti sessuali. Fortunatamente, la sua bellezza e la sua professionalità le hanno aperto in modo naturale le porte del mondo dello spettacolo.

LEGGI ANCHE —> Michelle Hunziker choc: dal padre alcolizzato e aggressivo ai ricatti sessuali

LEGGI ANCHE —>Michelle Hunziker in lutto in famiglia: muore a 11 anni la piccola Lily