Riccardo Marcuzzo, dettaglio bollente in bella mostra: le richieste indecenti

L’ex cantante di Amici, Riccardo Marcuzzo, pubblica dei messaggi piccanti e mostra un dettaglio del suo corpo molto richiesto.

Appena qualche mese fa Riccardo Marcuzzo ha lanciato il suo nuovo album Popclub. I fan sono rimasti molto soddisfatti ma di lui – oltre alla sua musica – amano molto anche il suo aspetto fisico.

Quindi sono quotidiane per lui certi tipi di richieste con oltre un milione e mezzo di follower che lo seguono. Questa volta Riki ha ceduto alle provocazioni e ha mostrato qualcosa di molto richiesto rispondendo anche ad alcune richieste bollenti.

LEGGI ANCHE –> Amici, il vincitore Dennis Fantina oggi irriconoscibile torna in TV a Tale Quale Show | FOTO

LEGGI ANCHE –>Uomini e Donne, sul trono un cantante dell’ultima edizione di Amici: l’indiscrezione

Riccardo Marcuzzo foto bollenti e richieste indecenti

Non poteva che scatenare una reazione forte tra i fan lo scatto che Riccardo Marcuzzo ha voluto condividere sui social. L’ex volto di Amici per la prima volto mostra, a gentil richiesta, dei particolari molto richieti. Il risultato? Una sfilza di messaggi ai limiti della decenza.


C’è chi ha chiesto di vedere i piedi e chi si è offerto di fare qualche servizi dalle non chiare intenzioni reali:

 

“Preghiamo insieme? Io mi metto in ginocchio e tu in piedi. […] Sono 1,60, ma per te 1,20”.

Chissà che tipo di preghiere fanno i suoi fan!

Le richieste sui piedi: una foto per placarle: c’è anche qualche fan un po’ fetish che spesso gli chiede delle foto dei piedi.

Questa volta Riki li ha mostrati senza problemi:

“I miei piedi? Me li chiedete sempre. Ragazzi questa richiesta è gettonatissima. Eccoli, ma con i calzini e sono duri da togliere”.

Tra ironia e provocazione Riki ha sottolineato ancora una volta che si sta ‘godendo’ la sua vita da single.

Riccardo e le minacce privato di un collega

In molti ricordano un passato trash del cantante: nell 2019 Riki ha rivelato che un collega l’ha minacciato in privato, ma purtroppo non ha mai rivelato l’identità di questo artista che voleva mettergli le mani addosso:

“Sono sempre io quello denigrato, massacrato, insultato. Ci sono un sacco di artisti che si copiano a vicenda, non solo quelli che hanno copiato me. Aprite gli occhi perché dormite. A costo di passare per antipatico io.

Lo sfogo continuava:

Guardate come sono le cose, guardate la realtà, perché mi sono veramente rotto il ca**o. A parte i manager di un artista che stanno minacciando il mio manager. Come se il mio manager fosse mio padre. C’è un altro artista che in dm mi sta scrivendo ‘ti massacro , ti spacco la faccia, figlio di pu**ana, sei un bimbomink*a.’ Vieni!”

Speriamo che il giovane cantante abbia messo fine a questi attriti violenti.