Allerta prodotti, ritirato un lotto di salmone infetto dal mercato

Al momento il salmone è stato ritirato solo in Austria ma non è da escludersi che il provvedimento coinvolga anche l’Italia successivamente.

salmone
Ingerire del salmone contaminato potrebbe persino portare alla morte nei soggetti più sensibili

Una nuova allerta alimentare, questa volta proveniente dalla stessa azienda produttrice, potrebbe colpire l’Italia. Nello specifico la “EatHappy ToGo Österreich GmbH” avrebbe informato l’agenzia della Salute e della sicurezza alimentare austriaca della presenza di alcuni batteri nel loro salmone.

Il prodotto ittico intaccato dai batteri sarebbe il Pokè Bowl Salmon

Nello specifico il prodotto ittico coinvolto sarebbe il “Pokè Bowl Salmon“. L’azienda, quindi, nel corso di alcuni controlli ha scoperto come il salmone sia stato contaminato da alcuni patogeni del genere Listeria.

Leggi anche —> ALLERTA alimentare: rischio SALMONELLA, ritirati salami e salsicce

La casa produttrice, successivamente, in preda al panico, ha deciso di ritirare dal mercato il prodotto avviando un richiamo dei lotti già spediti in giro per il mondo. L’Ufficio federale alimentare, inoltre, ha vivamente sconsigliato di consumare il prodotto.

Leggi anche —> ALLERTA – Gelati con pesticidi pericolosi: più di 100 marche note ritirate

L’Ufficio Federale alimentare ha sconsigliato di consumare il prodotto

Passando al numero dell’articolo contaminato, sarebbe quello prodotto il 20/06/2021 e con la data di utilizzo del 23/06/2021. Fortunatamente le persone immunocompetenti rischiano, nella peggiore delle ipotesi, “solo” una lieve infezione.

Decisamente più preoccupante la situazione per chi, invece, non ha un sistema immunitario efficace. Essi, infatti, potrebbero avere complicazioni, a volte persino letali. Un ulteriore occhio di riguardo dovranno averlo le donne incinte, l’infezione, infatti, può provocare un aborto spontaneo, una setticemia o una meningite neonatale.

Per ora l’allarme sembra coinvolgere solo l’Austria ma solitamente il salmone della “EatHappy ToGo Österreich GmbH” viene importato anche da noi per questo motivo consigliamo di non abbassare la guardia. Infine, sembra si sia già messo in moto il sistema di allerta europeo RASFF.