Renzo Arbore colpito da una terribile infezione, febbre a 40°: l’agghiacciante retroscena

Renzo Arbore parla di un importante problema di salute che ha condizionato la sua vita. Il cantante racconta tutto nei minimi dettagli e le sue dichiarazioni lasciano senza parole. Ecco che cosa è accaduto.

Renzo Arbore a cuore aperto. Il leone da palcoscenico, ex compagno di Mara Venier, racconta di un episodio che ha condizionato la sua salute cambiando per sempre la sua vita. Ecco di che cosa si tratta.

Curiosità, carriera e vita privata del cantante

Renzo Arbore è indubbiamente uno dei cantanti italiani più importanti degli ultimi 30 anni. Nasce a Foggia il 24 giugno 1937 sotto il segno del cancro.

Inizia il suo esordio del mondo della musica mettendosi in mostra nel orchestra jazz Parker’s boy. Debutta sul palcoscenico a soli 18 anni a Nocera inferiore, poi si trasferisce a Napoli dove studia giurisprudenza e si laurea.

La passione per la musica soppianta però quella dell’avvocatura che viene bruscamente interrotta. Nel 1964 vince un concorso in RAI e poco dopo conosce Gianni Boncompagni, ex fidanzato di Raffaella Carrà.

Tra i due nasce un sodalizio professionale che porterà alla nascita di trasmissioni storiche come Bandiera gialla, Indietro tutta e Alto gradimento.

Oltre alla carriera da conduttore radiotelevisivo, Renzo Arbore è noto anche per aver prodotto musica propria con la sua Orléans rubish band in cui suonava il clarinetto.

Non è un caso che tra i suoi successi più grandi c’è proprio un brano intitolato ‘Il clarinetto’. Nel 1991 fonda l’Orchestra Italiana composta da 15 solisti di spessore internazionale che si occupano di rivisitare in chiave moderna la canzone napoletana classica.

Oggi Arbore pur essendo lontano dal piccolo schermo è ancora uno dei personaggi televisivi più amati dal pubblico italiano.

L’amore

Noto come lo scapolo d’oro per eccellenza, Renzo Arbore è stato legato a donne bellissime della televisione. Negli anni 60 ha avuto una lunga relazione con Vanna Brosio, cantante e presentatrice, poi, con la cantante Gabriella Ferri e poi con Mariangela Melato.

Tra i suoi amori più grandi c’è però sicuramente anche Mara Venier con la quale si è lasciato nel 1997. Nel 2007 è ritornato con la Melato, l’amore è stato però interrotto dalla morte di lei avvenuta l’11 gennaio 2013.

La malattia di Renzo Arbore

Intervistato da Ok salute e benessere, il cantante racconta come durante il tour 2019 ha affrontato un periodo molto brutto che ha condizionato pesantemente la sua salute e la sua carriera.

Renzo Arbore si è infatti esibito con la febbre a 40° prima di finire in un ospedale. Questo il suo racconto:

“nell’ultimo periodo avevo lavorato tanto. per mantenere Fede agli impegni mi sono spostato dalla Sicilia al nord. Ho iniziato il tour a Bergamo. un trionfo. non c’erano terroni come me. il pubblico era fantastico e il consenso è stato tale che nessuno voleva che andassi via dal palcoscenico”.

Renzo Arbore si sente male

La sera del concerto accadde però qualcosa di inaspettato. Arbore sente di non stare bene e arriva dunque il medico che lo visita ma non trova nulla di preoccupante.

Gli unici nemici del cantante sembrano essere il freddo e gli sbalzi di temperatura ma Arbore dice di non sentirsi bene e chiama un secondo medico. Nel frattempo il tour va avanti.

Il cantante continua il concerto esibendosi con 40° di febbre. Per un paio di ore suona senza fermarsi. Spiega poi che lo stop decisivo avviene proprio dopo il concerto.

Una volta arrivati in albergo sente un grande senso di nausea e la febbre sale ancora di più. Le sue difese immunitarie erano praticamente bassissime. Arbore dice che il tour continua perché gli impegni vanno rispettati si esibisce quindi con la febbre alta.

Quando però arriva a Genova e la febbre sale a 40° il cantante non riesce più esibirsi. Rimane quindi in albergo e non può portare a termine gli impegni lavorativi.

Arbore viene trasferito al pronto soccorso del policlinico dove si evidenzia un’ infezione abbastanza importante. I medici decidono che non c’è tempo da perdere e quindi viene portato a Roma con un’autoambulanza e ricoverato alla casa di cura Quisisana.

Si tratta di una broncopolmonite importante, questa è la diagnosi dei medici. Segue una cura con antibiotico e dopo 18 giorni di degenza Arbore guarisce e torna a esibirsi più forte di prima.

LEGGI ANCHE —> Milly Carlucci e la notizia del divorzio dal marito: La denuncia dopo la truffa

LEGGI ANCHE —> Raffaella Carrà, la foto a pochi giorni da morte: irriconoscibile, il bellissimo gesto