Libero De Rienzo autopsia

Una morte che ha lasciato dietro tanti punti interrogativi quella di Libero De Rienzo. L’autopsia ha rivelato la causa sconcertante.

Un vero e proprio giallo quello legato alla morte di Libero De Rienzo. Morto a 44 anni per un infarto con l’autopsia gli inquirenti hanno provato a fare luce sul mistero.

LEGGI ANCHE –> Libero De Rienzo, le ultime parole da brividi sui social: ‘…Un fuoco in bocca’

LEGGI ANCHE –>  Chi era Libero De Rienzo? Età, moglie, figli, Iene: tutto sull’attore morto a 44 anni

Libero De Rienzo, la vera causa della morte rivelata attraverso l’autopsia

Una morte che ha lasciato senza parole la famiglia e i colleghi quella di Libero De Rienzo: finalmente però sono stati svelati i risultati dell’autopsia che svelano come e perché l’attore ha improvvisamente avuto l’infarto.

Aveva solo 44 anni quando è stato stroncato da un infarto: il corpo è stato ritrovato a terra nella sua casa da un suo amico. I magistrati hanno aperto un fascicolo per il reato di morte come conseguenza di un altro reato.

Particolarmente sospetto il ritrovamento di polvere bianca. Si credeva fossero sostanze stupefacente. In realtà la presenza di droga è accertata ma il ritrovamento è avvenuto su un tavolino all’interno del suo appartamento dietro Villa Pamphilj, non sul corpo.

L’attore forse ha consumato droga ma solo l’autopsia svelerà l’agghiacciante causa lunedì: l’attore ha avuto una dipendenza da cocaina, ma non ne consumava da tempo.

Il ritrovamento del corpo

Curioso è stato anche il ritrovamento: la moglie dell’attore poiché il marito non rispondeva alle sue chiamate quindi ha chiamato un amico fidato che aveva le chiavi del suo appartamento per chiedergli di andare a controllare come stesse Libero. La morte forse è avvenuta già 24 ore prima.

L’ultimo post sui social dalla frase:

“Notte Africana. Tanto vale accendersi un fuoco”.

Fa pensare al consumo, in quelle ore, di sostanze stupefacenti. Molti i ricordi a lui dedicati, come quello di Vanessa Incontrada e altri personaggi famosi.