junior mesic

Ennesimo caso di cronaca nera: Junior Mesic muore a 28 anni a causa di uno schianto con la moto. Il giovane tra un mese sarebbe diventato papà. Ecco tutti i dettagli.

Arriva un’altra notizia inaspettata che macchia di nero la cronaca italiana. Un ragazzo di 28 anni, Junior Mesic che tra meno di un mese sarebbe diventato papà, muore per uno schianto della sua moto contro un camion. Il dolore straziante della famiglia lascia il cuore triste.

La tragedia

Junior Mesic di 28 anni, di origine brasiliana ma residente a Borgo Buggiano, è morto a 28 anni a causa di un tragico incidente. La sua moto si è schiantata in un frontale contro un camion.

Per lui non c’è stata possibilità di sopravvivenza. Il giovane sarebbe diventato papà tra pochi mesi. La tragedia è accaduta a Pescia, in provincia di Pistoia.

L’evento tragico si è consumato nella notte tra martedì e mercoledì. Il giovane stava rientrando a casa a bordo della sua moto, quando per cause ancora ignote, ha perso il controllo e si è schiantato contro un camion in sosta.

Alcuni passanti accortisi dell’incidente, hanno chiamato i soccorsi. Il corpo del ventottenne è stato ritrovato a qualche metro dalla moto riverso sull’asfalto. I medici del 118, non hanno potuto far nulla per il giovane che tra qualche mese sarebbe diventato papà.

La vita dura di Junior Mesic

Junior Mesic aveva soltanto 28 anni e tra qualche mese sarebbe diventato papà. Il giovane non vedeva l’ora di allargare la famiglia con l’amore della sua vita.

Oggi, un’intera città, quella di Pescia, piange la prematura scomparsa di un giovane lavoratore, volenteroso e ottimo compagno.

Secondo una prima ricostruzione dei fatti, Junior era in sella alla sua moto e si stava recando a Chiesina. Per cause ancora da accertare, ha perso il controllo del mezzo ed è finito frontale ad un camion parcheggiato in sosta ai bordi della strada.

Junior era nato a Pescia ma aveva origini brasiliane. Ha vissuto in via Vetturale ma da poco si era trasferito a Borgo Buggiano dato che la famiglia si stava allargando e avevano bisogno di un’abitazione più grande.

La sua vita non è stata affatto semplice. Alcuni anni fa aveva perso il papà e poi negli ultimi mesi la sorella anche lei deceduta in un incidente stradale.

A Pescia vive ancora la nonna di Junior, la mamma ed il fratello invece in un comune vicino. Tra meno di due mesi Junior sarebbe diventato papà.

Sui profili social della sua compagna, sono stati pubblicati diversi post nei giorni scorsi che mostravano l’euforia della coppia per l’imminente lieto evento.

Il corpo di Junior è stato ritrovato da alcuni giovani che rientravano presso le proprie abitazioni e che hanno immediatamente lanciato l’allarme.

I soccorsi sono intervenuti rapidamente così come i volontari, medici e soccorritori della pubblica assistenza. Sul posto anche i carabinieri della stazione di Pescia, ma per il giovane purtroppo non c’è stato nulla da fare.

Altri incidenti a Pistoia

Purtroppo quanto capitato al giovane Junior è solo l’ennesimo caso di un incidente che strazia il cuore e lo fa lacrimare. Negli ultimi due mesi, Pistoia è stata purtroppo teatro anche di altri gravi incidenti che hanno coinvolto persone giovanissime.

Solo un mese fa, in uno scontro tra un’auto che viaggiava in direzione di Pistoia e un motociclista di 47 anni, c’è stato uno scontro frontale.

Il motociclista è stato soccorso da un’ambulanza della Misericordia di Pieve a Nievole e dal personale del 118 e trasportato in codice rosso all’ospedale di Pistoia.

La moto era finita fuori strada a causa del violento impatto e il suo corpo è stato ritrovato a pochi metri di distanza. Per la donna che invece si trovava alla guida dell’auto, solo qualche lieve lesione. Per fortuna l’uomo di 47 anni ora è in ripresa.

Fatalità, appena una settimana prima, un altro automobilista che viaggiava in direzione del Serravalle, facendo un inversione di marcia per ritornare a Pistoia si è scontrato con un motociclista che non è riuscito ad evitare l’impatto.

La moto la si è spezzata in due parti e il ragazzo è rimasto riverso a terra. Gravissime da subito le condizioni del giovane, viene portato in ospedale in codice rosso.

Una corsa contro il tempo ma invano. L’ automobilista non ha riportato gravi lesioni al momento dell’impatto mentre il ragazzo purtroppo è morto qualche istante dopo l’arrivo in ospedale.

Insomma queste sono tragedie di cui non vorremmo mai sentire parlare, soprattutto quando ad essere coinvolti sono dei giovanissimi.

La vita di Junior è stata strappata così prematuramente e in un modo inaspettato da sconvolgere tutti. Da accertare ancora le cause e le dinamiche dell’incidente. Junior lascia la sua compagna e il figlio che dovrebbe nascere tra meno di un mese.

LEGGI ANCHE —> Villagrazia Carini, incidente mortale: perde la vita un sedicenne

LEGGI ANCHE —> Incidente di Casagiove, si spegne dopo due settimane in ospedale Christian Gravante