adriano celentano

Raffaella Carrà: Adriano Celentano, suo grande amico, pubblica a distanza di qualche settimana dalla sua morte un video davvero straziante. Ecco tutti i dettagli.

Adriano Celentano era un grande amico di Raffaella Carrà. Il cantante decide di rompere il silenzio e di pubblicare un video che lascia tutti senza parole. Ecco di cosa si tratta.

La morte inaspettata di Raffaella Carrà

Il 5 luglio 2021 a 78 anni, si spegne Raffaella Carrà, la regina della televisione italiana muore a causa di un tumore polmonare che non le lascia scampo.

Si mormora che la signora del varietà italiano soffrisse di questa malattia già da molto tempo ma che avesse deciso di non comunicare a nessuno il suo malessere per non turbare il ricordo di tutti.

A dare il triste annuncio, Sergio Japino, suo compagno nella vita e nel lavoro. L’uomo, con un comunicato, fa sapere che la Carrà si è spenta a causa di una brutta malattia della quale non ha voluto parlare con nessuno affinché i suoi fan conservassero di lei il ricordo di una persona energica e piena di vita così come si era fatta conoscere dai suoi amati telespettatori.

La morte di Raffaella Carrà arriva come un fulmine a ciel sereno. La showgirl della televisione italiana soffriva già da tempo di questa brutta patologia accentuata ancor più dal vizio del fumo. Secondo infatti il medico che l’ha tenuta in cura, Raffaella Carrà è stata strappata alla vita prematuramente con circa 12 anni di anticipo a causa non soltanto del tabacco, una dipendenza che si porta dietro da giovanissima, ma anche per una questione genetica.

Anche la madre Iris Dell’Utri muore giovanissima, a 63 anni a causa di un tumore polmonare. Il fratello Renzo, invece, di 56 anni si spense qualche tempo fa a causa di un tumore al cervello. Insomma, una vita sicuramente ricca di tanti successi soprattutto professionali ma minata da tante tragedie personali.

Il grande dolore di Raffaella

La vita di Raffaella Carrà è stata costellata di numerosi successi. Inizia la sua carriera giovanissima e prosegue a collezionare grandi successi fino al 2019, qualche anno prima della sua morte che lascia tutti senza parole.

Anche se la sua vita professionale è stata ricca di momenti meravigliosi e di grandi trionfi, quella personale è stata invece minata da diverse tragedie: non soltanto la morte della madre, la figura femminile a lei più cara che le ha fatto anche da padre, ma la perdita anche del fratello Renzo morto a 56 anni a causa di un tumore al cervello.

Nella sua vita Raffaella Carrà ha avuto due grandi amori importanti, quello con Gianni Boncompagni e quello con Sergio Japino. Entrambi gli uomini sono stati non soltanto persone importanti nella sua vita sentimentale ma anche in quella professionale.

Proprio con loro due Raffaella inizia degli importanti sodalizi lavorativi, realizzando con gli stessi, alcuni grandi programmi di successo come Carramba che sorpresa, per citarne uno.

Il più grande cruccio di Raffaella Carrà, e quello però di non essere diventata madre. A 40 anni il medico le comunica infatti la sua impossibilità di avere i figli. Nonostante questo grande dolore, Raffaella decide di riversare il suo amore sui nipoti Federica e Matteo, figli dell’amato fratello Renzo morto prematuramente.

Ma non si ferma qui, Raffaella Carrà adotta anche a distanza più di 150 bambini grazie anche alle trasmissioni che lei conduce come il programma Amore che si occupa appunto di beneficenza.

La Carrà stringe però un rapporto materno anche con le figlie e i figli dei suoi compagni, per esempio con Jessica, la figlia di Sergio Japino che il regista ha avuto da un matrimonio precedente.

Le ultime apparizioni pubbliche di Raffaella

L’ultimo programma televisivo di Raffaella Carrà è la trasmissione ‘A raccontare comincia tu’. In questo format, la regina del varietà italiano intervista personaggi importanti del calibro di Maria De Filippi e Rosario Fiorello.

La sua ultima partecipazione in qualità invece di ospite negli studi televisivi arriva nel 2019 con un’intervista rilasciata a Fabio Fazio nel suo programma Che tempo che fa.

In quell’occasione, la showgirl si confessa sulla sua vita professionale e privata, commuovendosi al ricordo di un passato alquanto doloroso.

Dopo quell’ intervista, di Raffaella Carrà non si hanno più notizie. Spuntano soltanto delle paparazzate che mostrano la regina della televisione italiana eccessivamente magra, scarnita e con una parrucca, segno che la malattia stava purtroppo facendo il suo corso.

Poco prima di morire, Raffaella Carrà fa un bellissimo gesto di beneficenza: dona la sua palestra a Porto Santo Stefano ad una confraternita, quella della Misericordia. Il suo gesto è stato reso pubblico qualche giorno fa dal governatore della confraternita, Roberto Cerulli.

Adriano Celentano e il video emozionante

Adriano Celentano e Raffaella Carrà erano grandi amici, fuori e dentro gli studi televisivi. Nelle ultime ore, il cantante ha voluto omaggiare Raffaella Carrà dando il suo personale saluto con uno straordinario video di 9 minuti pubblicato sul suo account Instagram.

 Il video di Celentano ha lasciato tutti senza parole. Tantissimi utenti hanno elogiato Adriano per aver voluto condividere anche con i suoi seguitori uno stralcio della carriera della amatissima Raffaella Carrà.