Per i Concorsi Inps saranno oltre 8.000 le assunzioni che si prevede avranno luogo entro il 2023. Le assunzioni avverranno tramite il concorso pubblico, e i primi bandi sono previsti fra agosto e settembre.

Le date per i concorsi pubblici sono state confermate direttamente dal presidente dell’INPS Pasquale Tridico durante un incontro avvenuto fra i sindacati.

Concorsi pubblici Inps

A darne l’annuncio ufficiale il presidente dell’Inps che ha informato che entro i prossimi due mesi verranno pubblicati sulla Gazzetta Ufficiale.
I bandi che sono stati programmati grazie alla delibera sul piano triennale e fanno capo ai fabbisogni dell’Inps per il periodo relativo agli anni 2021-2023.

Si tratta di importanti reclutamenti che saranno effettuati in due o più tranche.

Le assegnazioni potrebbero essere sia temporanee, che con assunzioni a tempo indeterminato.

Le assunzioni si rendono necessarie anche in previsione dei prossimi pensionamenti.

Oltre che per la necessità di coprire quei profili necessari per snellire tutte quelle giacenze che ancora sono in carico, in maniera veloce.

Leggi anche -> Musile di Piave, scontro fra un camion ed un pick up della disinfestazione: un morto e due feriti

Leggi anche -> Veronica Ciardi smascherata da Sarah Nile: le CHAT prima delle nozze con Bernardeschi rivelano tutto

Inps 2021, primi bandi: agosto e settembre

Il numero uno dell’Inps ha specificato che i prossimi concorsi potrebbero esser già essere banditi tra agosto e settembre. Non si conoscono i posti a disposizione.

Uno dei concorsi pubblici che si aspettava anche l’anno scorso è quello che riguarda l’assunzione di 1858 consulenti di protezione sociale di categoria C.

Il concorso autorizzato dall’Istituto,  è indirizzato ai laureati in: giurisprudenza, scienze politiche, economia, scienze statistiche, relazioni internazionali o lauree equivalenti.

La partecipazione ai bandi prevede che si sia in possesso e della PEC e dello SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale).

Per conoscere i dettagli delle procedure di selezione e i requisiti specifici richiesti per l’accesso, sarà necessario attendere la pubblicazione ufficiale dei nuovi bandi.