Harry e Meghan Markle, ecco quanto hanno guadagnato da quando hanno lasciato la Royal Family

Solo come anticipo per il suo libro autobiografico il principe Harry avrebbe ricevuto una cifra vicina ai 17 milioni di dollari.

Sono in molti a chiedersi quali sono stati i guadagni del principe Harry e di Meghan Markle da quando hanno detto addio alla famiglia reale. Ad occuparsi di fare “i conti in tasca” alla coppia ci ha pensato, quindi, la versione spagnola di Vanity Fair.

A fare la fortuna della coppia anche gli accordi stretti con Netflix

Delle cifre, quelle raccolte dalla rivista, che sono davvero fuori dal mondo per noi. Basti pensare che Harry, solamente come anticipo per il suo libro di memorie, in cui parlerà della sua vita nella Royal Family, ha intascato un anticipo di 17 milioni dollari.

Leggi anche —> Principe Harry e Meghan Markle, il gesto spiazzante in pubblico: la FOTO diventa virale

Una cifra decisamente importante quella stanziata dalla casa editrice Penguin Random House ma che dimostra la loro fiducia nel progetto. Ma non solo l’accordo stretto dai Sussex con Netflix è valso ai due una cifra pari a 150 milioni di dollari.

Leggi anche —> Royal Family, grande successo per il principe Harry negli Stati Uniti: svelato il motivo

Per iniziare la sua nuova vita in America Harry ha utilizzato l’eredità lasciata da sua madre

Altri 21 milioni, invece, sono i proventi derivato dal podcast condotto dalla coppia su Spotify. Quando sono volati negli Stati Uniti, inoltre, Meghan ed Harry potevano vantare già una discreta cifra ossia quella ereditata dal principe da mamma Diana.

Ovviamente non sono solo le entrate ad essere “monstre” anche il loro tenore di vita è alquanto dispendioso basti pensare che la loro villa di Montecito costa all’incirca 14,7 milioni di dollari, di cui 5 già sarebbero stati pagati. Non solo un altro esempio può risiedere negli oltre 2 milioni che il principe ha dovuto pagare alla famiglia reale per ristrutturare Frogmore Cottage.