Enzo Paolo Turchi, la confessione privata: “Sono il suo schiavo”

Enzo Paolo Turchi fa una confessione inaspettata che lascia tutti senza parole. Ecco che cosa ha dichiarato il famoso coreografo e ballerino. Tutti i dettagli.

Le dichiarazioni di Enzo Paolo Turchi lasciano tutti senza parole. Il famoso coreografo e marito di Carmen Russo fa una confessione che lascia a bocca aperta. Ecco che cosa ha affermato.

Enzo Paolo Turchi, una vita dedicata alla danza

Classe 1949, Enzo Paolo Turchi nasce a Napoli il 19 luglio. La danza è sempre stata la sua principale passione, il suo più grande desiderio era infatti quello di diventare un famoso ballerino e coreografo televisivo. E ci riesce alla grande.

Enzo Paolo Turchi si diploma presso il teatro San Carlo di Napoli in danza classica e si esibisce durante la sua carriera in tanti teatri italiani importanti fino ad arrivare a calcare anche palcoscenici esteri.

Nel 1971 introduce in Italia la prima scuola di danza moderna. Nel 1984 ha una piccola parte nel film con Tomas Millian dal titolo ‘Delitto in formula 1’. È stato anche maestro di danza di alcuni ballerini famosi come Marco Garofalo e Lorella Cuccarini.

Il lavoro

Enzo Paolo Turchi non si è limitato a ballare solo sui più grandi palcoscenici italiani e internazionali ma è stato per tanti anni il primo ballerino di diverse trasmissioni televisive.

E’ proprio lui che inventa insieme alla mitica Raffaella Carrà il famoso Tuca Tuca. Nel 1983 lascia però la RAI per approdare in Mediaset dove nella trasmissione Drive in incontra Carmen Russo, la donna diventerà sua moglie e ancora oggi i due stanno insieme dopo 37 anni di grande amore.

L’amore

Enzo Paolo Turchi ha avuto un unico grande amore nella sua vita ed è Carmen Russo, compagna di lavoro prima e di vita poi, dal 1983 i due non si sono mai separati.

Appaiono felicissimi ancora oggi, sia in pubblico che nel privato. Su Instagram dove la coppia è super attiva e dove condivide con i loro followers che sono tantissimi, ogni momento della vita privata e professionale, la coppia si mostra sempre più innamorata che mai.

L’amore per Enzo Paolo Turchi non porta però solo il nome di Carmen. La sua vita oggi è ancora più bella grazie alla venuta della piccola Maria, l’unica figlia della coppia.

Una gravidanza tanto desiderata

In un’intervista molto commovente la coppia ha confessato di non essere riuscita ad avere i figli per molti anni. Grazie però a delle cure sperimentali molto lunghe e anche dolorose, Carmen Russo ed Enzo Paolo Turchi sono riusciti finalmente a realizzare il loro sogno.

Il 14 febbraio 2013 arriva la bellissima Maria. Nell’intervista Carmen Russo parla della sua esperienza di madre a 53 anni:

“lo rifarei, ma è meglio fare figli da giovani”.

Maria nasce infatti quando Carmen aveva già 53 anni e il marito oltre 63. Enzo Paolo e Carmen sono due genitori super energici. Carmen confessa che desiderava tanto Maria ma che non è arrivata e quindi ha dovuto sottoporsi ad una serie di cure che sono durate tanti anni.

La ballerina dice però che la maternità è la cosa migliore che le potesse capitare:

“non è che mi sono svegliata a 50 anni, che comunque Con tutto il rispetto è possibile. Io ho iniziato a cercare un figlio a 42 anni, quando mi sono resa conto che avevo delle difficoltà. Lo rifarei immediatamente, la mia vita potrebbe essere anche uno spot per sostenere la maternità in un età un pochino più over”.

Sia Carmen che Enzo Paolo affermano che Maria è il loro successo più grande, il coronamento di una storia d’amore lunga più di 30 anni.

Le dichiarazioni di Enzo Paolo Turchi

Enzo Paolo Turchi e Carmen Russo sono una delle coppie più amate e belle della televisione italiana. Insieme da ben 37 anni, i due ballerini si amano alla follia e insieme alla figlia Maria sono oggi una famiglia meravigliosa.

In un’intervista, Enzo Paolo Turchi ha parlato proprio del suo rapporto con la piccola di casa. Il ballerino ha confessato di aver avuto la bambina ad un’età già avanzata dicendo però che né per lui né per Carmen è stato un problema.

 Il ballerino però specifica che per stare dietro ad una bambina di 8 anni super energica ha bisogno veramente di tanta forza, afferma però che lui sarebbe disposto a fare di tutto per la sua dolce Maria:

“Sono totalmente pazzo di lei. Sono lo schiavo di Maria”.

Il ricordo di Raffaella Carrà

Nel corso dell’intervista, Enzo Paolo ha voluto dedicare un momento per ricordare anche la sua cara collega e amica Raffaella Carrà, scomparsa il 5 luglio 2021 a 78 anni a causa di un tumore polmonare.

Queste le parole che il ballerino rivolge all’amata collega:

“lA sentiI due mesi e mezzo prima che morisse. non sapevo nulla. La sua morte arriva per me come un fulmine a ciel sereno. Mancherà a tutti noi”.

LEGGI ANCHE —> Lorella Cuccarini, circa le adozioni mette il suo veto per le coppie gay: non sono omofoba

LEGGI ANCHE —>Amici, il vincitore Dennis Fantina oggi irriconoscibile torna in TV a Tale Quale Show | FOTO