Antonella Clerici, le brutte voci su Raffaella Carrà: spunta la verità sui loro rapporti

Raffaella Carrà si spegne il 5 luglio 2021 a causa di un tumore polmonare. Dopo la sua morte, tantissimi colleghi e vip hanno dato il loro ultimo saluto alla regina della televisione italiana a proprio modo. Arriva anche un messaggio di Antonella Clerici, la quale, si mormora, non fosse in ottimi rapporti con la Carrà. Come mai? Tutti i dettagli.

Antonella Clerici è sicuramente una delle conduttrici più amate del piccolo schermo nonché collega della mitica Raffaella Carrà, scomparsa lo scorso 5 luglio 2021 a causa di un tumore polmonare. Ma in che rapporti erano le due donne? Scopriamolo insieme

L’indiscrezione

Sembra che il rapporto tra Antonella Clerici e Raffaella Carrà non fosse proprio dei più idilliaci. Secondo alcuni rumors, la regina della televisione italiana avrebbe litigato con la bella Antonellina perché quest’ultima era approdata su Rai1 alla conduzione di un programma molto simile a uno che aveva condotto la Carrà alcuni anni prima.

Ma sarà vera questa notizia? A dare una risposta è Roberto Alessi che in un rubrica sul magazine Novella 2000 che si occupa di gossip, smentisce il fatto:

“Raffaella mi ha sempre parlato bene di Antonella, non se l’è presa. Raffaella sapeva volare alto”.

Alessi dunque smentisce questa notizia che da qualche giorno sta facendo il giro dei social e fa anche un’altra confessione sulla Carrà venuta a mancare lo scorso 5 luglio 2021 a causa di un tumore polmonare.

Alessi afferma che Raffaella Carrà non ha mai avuto nessuna lite con donne e colleghe del mondo dello spettacolo. Lei ha sempre mantenuto rapporti ottimi con tutti e tutte e, quando aveva la possibilità di collaborare con alcune colleghe, lo faceva molto volentieri.

Il pensiero di Antonella Clerici per Raffaella Carrà

Anche Antonellina Clerici, la presentatrice della Prova del Cuoco, smentisce implicitamente questi rumors condividendo un suo personale cordoglio per la morte di Raffaella con un post pubblicato sui suoi social:

“sei stata per tutti noi un’icona da imitare, un punto di riferimento per chi ambiva a fare TV. Un mito irraggiungibile. Un talento ineguagliabile in tutto. una stella che brillerà in eterno”.

Insomma vengono negate definitivamente le voci di una mancata intesa professionale e personale tra le due bravissime conduttrici.

Nel frattempo Antonella Clerici si prepara per la prossima stagione televisiva. Come annunciato dai nuovi palinsesti Rai, la bella Antonellina sarà il volto di punta di Rai 1.

La conduttrice tornerà al timone di E’ sempre mezzogiorno e a partire da novembre sarà sempre lei la conduttrice di The voice Senior in onda ogni venerdì sera.

Il cordoglio dei colleghi per la morte di Raffaella Carrà

La morte di Raffaella Carrà ha sconvolto il mondo intero. Sì, il mondo, perché Raffaella non era amata soltanto in Italia ma anche all’estero, in particolare in Spagna e in America Latina che negli ultimi anni erano diventate per lei una seconda casa.

La sua morte giunge come un fulmine a ciel sereno. Nessuno si aspettava infatti che la bravissima showgirl e conduttrice italiana, regina del varietà italiano se ne andasse via così prematuramente.

Un tumore polmonare l’ha strappata alla vita troppo velocemente. Nessuno sapeva della sua malattia se non alcuni amici più stretti e parenti come i suoi adorati nipoti Matteo e Federica, figli del fratello Renzo morto a 56 anni a causa di un tumore al cervello.

Nel giorno della sua morte, tantissimi sono stati i colleghi, VIP e personaggi del mondo spettacolo che hanno voluto ricordare a modo proprio la scomparsa della signora della televisione italiana.

Non solo dunque Antonella Clerici che ha voluto ricordarla come un’ icona di stile e di vita ma anche altri vip come Simona Ventura che ha scritto:

“questa notizia mi ha tagliato le gambe, Sono incredula, non me l’aspettavo. Sconvolgente. Se ne va l’icona della TV”.

Anche il messaggio di Leonardo Pieraccioni è stato molto commovente:

“in tv ci sono quelli che ci sanno fare, poi bravi, i molto bravi, i bravissimi e poi c’era Raffaella Carrà. Sempre un campionato a parte”.

Infine Carlo Conti, non soltanto suo collega ma anche suo amico da tantissimi anni:

“oggi si è spenta una delle stelle più luminose dello spettacolo. Un dolore immenso. Ma raffa splenderà per sempre, non morirà mai”.

Insomma, a distanza di ormai quasi tre settimane, tutti sono ancora increduli per la morte della mitica Raffa. Il mondo piange la perdita di un grande mito, una grande artista, una grande showgirl e soprattutto una grande donna.

Qualche mese prima di morire, Raffaella compie infatti un ultimo meraviglioso gesto di beneficenza. La showgirl italiana dona la sua palestra di Porto Santo Stefano ad una confraternita, quella della Misericordia, per far sì che persone meno fortunate di lei, soprattutto giovani, possano avere uno spazio tutto loro.

Raffaella non voleva che il suo gesto diventasse pubblico ed è infatti stato tenuto nascosto fino a qualche settimana fa, quando il governatore della confraternita, Roberto Cerulli ha deciso di diffondere questo meraviglioso gesto per far sapere a tutti che donna fantastica fosse Raffaella.

LEGGI ANCHE —> Antonella Clerici, la famiglia si allarga: Maelle non è più sola, il lieto annuncio.

LEGGI ANCHE —> Antonella Clerici, come ha fatto a dimagrire: ecco la dieta che ha seguito