Gianni Nazzaro, la terribile verità sulla malattia: la moglie rompe il silenzio

Muore Gianni Nazzaro. Il cantante e attore noto per aver partecipato a più edizioni a Sanremo, si è spento nelle scorse ore al policlinico Gemelli di Roma. Aveva 72 anni. Il mondo della musica è oggi in lutto.

Lutto nel mondo della musica. Si è spento a 72 anni nelle scorse ore, il cantante Gianni Nazzaro. L’artista è deceduto al policlinico Gemelli di Roma dove era ricoverato. Era gravemente malato da un po’ di tempo. La notizia della sua morte lascia tutti attoniti.

Gianni Nazzaro, una vita dedicata all’arte

Gianni Nazzaro nasce a Napoli il 27 Ottobre del 1948. Nel 1965 inizia ad esibirsi nel mondo della musica con lo pseudonimo di Buddy, imitando alcune delle voci più famose dell’epoca.

Nel 1967 prende parte al festival di Napoli ma non riesce ad arrivare alla finale. Nel 1972 Gianni vinse l’ edizione di Un Disco per l’estate con la canzone ‘Quanto è bella lei’, uno dei brani che lo renderà un artista di successo.

Il cantante diviene poi uno dei nomi più importanti nel panorama musicale Pop italiano degli anni settanta. Tra le sue canzoni più celebri ricordiamo ‘L’amore è una colomba’, ‘Bianchi cristalli sereni’ e ‘In fondo all’anima’. Muore il 27 luglio 2021 al policlinico Gemelli di Roma dove era ricoverato da un po’ di tempo. Come Raffaella Carrà anche lui si è spento a causa di un cancro ai polmoni.

Carriera

Gianni Nazzaro è sicuramente stato uno degli artisti italiani più amati. La maggior parte dei suoi successi sono stati pubblicati negli anni 70: ‘L’amore è una colomba’, ‘Bianchi cristalli sereni’, ‘Non voglio innamorarmi mai’, ‘A modo mio’ scritta da Claudio Baglioni.

Tutte queste canzoni sono state presentate al festival di Sanremo in diverse edizioni. Nel 1998 si avvicina al mondo della recitazione, interpretando il ruolo del padre di Sara Di Vito nella telenovela Un posto al sole.

Negli anni successivi partecipa anche ad altre fiction come Incantesimo nel 2007, Un posto al sole d’estate nel 2009. Nel 2009 proprio nella fiction partenopea, entra come guest star, finendo poi per entrare a far parte del cast principale.

Il 27 ottobre 2010 è ospite ai Soliti Ignoti su Rai 1 e partecipa lo stesso anno come ospite ad alcuni episodi di MilleVoci. Nel 2011 recita in diverse commedie musicali ed è ospite di I migliori anni, programma condotto da Carlo Conti.

Vita privata

Gianni Nazzaro è stato sposato con Nada Ovcina, dalla quale però si separa per stare con l’ex modella francese Catherine Frank. Da Nada, che tra l’altro era anche la sua manager e ufficio stampa, il cantante ha avuto due figli, Giovanni Junior nato nel 1973 e Giorgia nata nel 1976.

Invece dal rapporto con la Frank, sono nati David e Mattia. Nel 2016 subisce un grave incidente stradale perdendo un rene e rischiando di rimanere semiparalizzato. In quel periodo, si riavvicina alla sua prima moglie con la quale il legame e il sentimento non si era mai definitivamente assopito.

E’ proprio lei che lo ha accompagnato fino alla fine e dato il triste annuncio della sua morte. Un amore durato tutta la vita, spezzato solamente da un evento drammatico come questo.

Quello tra Nada e Gianni, è stato un grande amore. I due si conoscono quando la fama ormai parte già della vita del cantante. Nada al tempo era giovanissima e si avvicina a questo mondo diventando la sua manager e in seguito sua moglie.

La loro passione durerà per molto tempo fino a quando il cantante deciderà di lasciare la Ovcina per Catherine Frank, l’amica francese della moglie. La storia durerà poco ma i due al tempo furono protagonisti di una lunga diatriba giudiziaria che coinvolse anche i figli.

Invece, secondo quanto rivelato dalle forze dell’ordine, Nada aveva precedenti penali specifici. Nel 2017 la Ovcina infatti viene arrestata per aver rubato alcuni abiti nel negozio ufficiale di Gucci a Napoli e ha dovuto rispondere alle accuse di furto insieme al figlio, proprietario della macchina con cui Nada è fuggita dopo aver rubato anche all’interno di un autogrill.

La morte di Gianni Nazzaro

Gianni Nazzaro si è spento nelle scorse ore a Roma al policlinico Gemelli dove era ricoverato. Un cancro ai polmoni lo ha strappato precocemente alla vita. A dare l’annuncio della sua dipartita, Paola Delli Colli sulla pagina social del festival Italia in musica:

“ciao carissimo Gianni, con te se ne va un grande professionista della musica e un amico di tanti di noi.ci mancherai”.

Gianni Nazzaro purtroppo era a conoscenza del suo stato precario di salute e consapevole che gli sarebbero rimasti ben pochi giorni di vita.

Il tumore ai polmoni che lo ha portato via e che lo ha colpito diversi mesi fa purtroppo non gli ha lasciato scampo. Prima di andarsene, però, ha voluto compiere un ultimo gesto d’amore per la donna della sua vita, Nada Ovcina.

I due hanno deciso di convolare a nozze nell’ospedale dove è morto nelle scorse ore. A testimoniare l’ufficialità delle nozze, il settimanale Nuovo che ha documentato le ultime ore di vita dell’artista.

Queste le parole di Nada:

“lui e io eravamo divorziati ma ogni tanto progettavamo di risposarci. Quando le sue condizioni si sono irrimediabilmente aggravate, Gianni mi ha chiesto di diventare sua moglie. Un matrimonio in extremis celebrato alle 3 del mattino in una stanza di ospedale. Ma mi ha regalato un attimo di felicità: l’ultimo, purtroppo che rende il nostro legame eterno e indistruttibile”.

Le ultime parole di Gianni Nazzaro

Gianni Nazzaro non stava bene già da un po’ di mesi e nelle scorse ore si è spento al policlinico Gemelli di Roma a causa di un cancro ai polmoni.

Il settimanale Nuovo ha documentato le sue ultime ore di vita e prima di andarsene, l’artista partenopeo ha voluto rilasciare un ultima dichiarazione:

“avrei voluto tornare al festival di Sanremo ma sono stato messo da parte a favore di artisti spesso privi di talento. Non voglio essere rimpianto o peggio ancora, riscoperto: se avevo talento bisognava riconoscerlo da vivo”.

Gianni Nazzaro si è spento nella notte tra il 27 e il 28 luglio, in modo sereno circondato dall’affetto dei suoi cari e da Nada, l’amore della sua vita.

LEGGI ANCHE —> Terribile Lutto a Tu sì que vales: è morta la amatissima finalista

LEGGI ANCHE —> Cinema in lutto, l’attore Libero De Rienzo trovato morto in casa a 44 anni: disposta l’autopsia