Alessia Macari incinta: “Non allatterò mio figlio”| Il motivo scatena la polemica

Non tutte le donne hanno intenzione di allattare i propri figli. Alessia Macari ha svelato che non lo farà, ecco perché.

Ancora una volta Alessia Macari finisce al centro della polemica. L’ex gieffina ha comunicato che non ha intenzione di allattare e si è beccata una serie di insulti gratuiti soprattutto quando ha rivelato il motivo per cui non vuole farlo.

LEGGI ANCHE –>Alessia Macari incinta del primo figlio: la frecciatina a Belen Rodriguez

LEGGI ANCHE –>Alessia Macari fa impazzire il web

Alessia Macari non allatterà, ecco il motivo

L’ex concorrente del Grande Fratello Vip, Alessia Macari nota anche per essere una dei volti più amati del quiz di Paolo Bonolis, Avanti un Altro!, nei giorni scorsi ha annunciato di aspettare il suo primo figlio.

Una bellissima notizia che ha fatto impazzire i fan sui social. Dopo il matrimonio con il centrocampista del Benevento Oliver Kragl è arrivato finalmente un figlio a suggellare la famiglia.

Poche ore fa però Alessia ha fatto arrabbiare molti dei suoi fan rivelando che non ha alcuna intenzione di allattare suo figlio.

Alessia non ha alcun problema fisico che le impedisce di farlo ma , semplicemente una scelta personale. Alle polemiche però Alessia ha subito risposto senza peli sulla lingua.

Tutto è nato quando un utente le ha scritto:

“Beato il bimbo che dovrai allattare”

La Macari ha approfittato per chiarire la sua prospettiva:

“Non allatterò. Non è per tutti, non mi piace, anche se non c’è nulla di male”

 

Dopo le prime critiche, Alessia ha tuonato:

“Mia madre non mi ha allattato e sono uscita bene. Chi giudica fa schifo”

Le critiche maggiori ovviamente sono arrivate proprio dalle donne.

Lo sfogo di Alessia

Il suo seno, per via della gravidanza, aumenterà ancor più (“Arriverai a un’ottava”) ha risposto così: “Avrò molto di più”.

Per il momento è ingrassata solo di un paio di kg.

A settembre Alessia e Kragl faranno un gender reveal party, ovvero una festa per comunicare a tutti il sesso del nascituro. Anche il nome del pargoletto lascia tanta curiosità.