Bevendo queste due tisane prima di andare a letto depureremo il nostro organismo

Queste tisane ci aiuteranno nel difficile processo digestivo notturno andando a depurare e ripulire il nostro organismo.

tisane
Con queste due tisane potremo migliorare la nostra salute

Con l’aumentare delle temperature diventa fondamentale mantenere una corretta alimentazione che ci faccia arrivare ancora carichi a fine giornata. Per depurare il nostro corpo, azione altrettanto importante, invece, andremo a vedere due tipi di tisane.

Quest’ultime vanno ingerite prima di dormire per ripulire il nostro corpo e facilitare il processo digestivo notturno. Quest’ultima è un’azione necessaria per il nostro benessere che può essere facilitata dal nostro mangiare “il giusto”, senza caricarci di eccessive calorie la sera.

Migliore sarà la nostra digestione più forti ci sentiremo al mattino seguente

Meglio si digerisce la sera, infatti, più forti ci sentiremo al mattino appena svegli. Dormire con questo caldo però non è semplice quindi fornendoci di rimedi naturali aiuteremo la nostra digestione. La prima delle due tisane che andremo a presentarvi agisce direttamente sui reni depurandoli.

Leggi anche —> La salvia, una pianta aromatica dalle molte proprietà curative

La tisana dell’equiseto, inoltre, sarà ottima sia per gli uomini che per le donne, andando a nutrite il nostro corpo con diversi minerali come: potassio, silice, calcio e magnesio e molti antiossidanti.

Leggi anche —> Natura: le piante hanno un potere nel nostro benessere quotidiano

La tisana alla betulla ci aiuterà a combattere il colesterolo cattivo

La seconda tisana che consigliamo è quella alla betulla utile contro il colesterolo cattivo e da poter bere nell’arco dell’intera giornata. Parliamo di una pianta che, con le sue foglie e i suoi frutti, è sicuramente uno dei migliori spazzini delle tossine che si aggirano nel nostro sangue.

Riempire una bottiglia di acqua con gli estratti di betulla e bevendola per tutta la giornata, inoltre, ci permetterà di mantenere puliti il sangue, il fegato e i reni.