Gianni Morandi, “dolori in tutto il corpo”: la verità sulla sua salute dopo l’incidente

Lo scorso 11 marzo 2021 Gianni Morandi è stato vittima di un incidente domestico. Il cantante ha riportato dei danni piuttosto importanti alle mani. Vediamo come sta oggi. Tutti i dettagli.

Gianni Morandi è sicuramente uno dei cantanti più amati dal pubblico italiano. Lo scorso marzo, l’artista ha subito un incidente domestico riportando dei danni fisici molto importanti. Vediamo come sta oggi.

Gianni Morandi, una carriera di successi

Gianni Morandi è sicuramente uno dei cantanti più amati della musica italiana. Scopriamo qualche notizia in più su di lui. Gianni Luigi Morandi, come è registrato all’anagrafe, è un cantante, attore e conduttore televisivo italiano.

La sua è sicuramente una delle voci più belle e famose in tutto il mondo. Le sue canzoni hanno fatto ballare e cantare generazioni intere e ancora oggi è amatissimo da giovani e meno giovani.

Nasce a Monghidoro l’11 dicembre 1944 e cresce in una famiglia molto modesta, suo padre è ciabattino mentre la madre casalinga. Lui, per dare una mano in casa, comincia vendendo i coni gelato.

Grazie alla semplicità che sempre lo ha contraddistinto, Gianni diventerà ben presto una delle stelle del firmamento musicale più importanti a livello nazionale e internazionale.

Nel 1961 decide di lasciare la scuola e fonda un gruppo musicale mentre nel 1962 vince il festival di Bellaria. Dopo un primo provino alla RCA arrivano gli storici 45 giri.

La consacrazione al successo arriva però nel 1964 con la vittoria al cantagiri con la canzone In ginocchio da te. Viene anche girato un film con lo stesso titolo, uno dei cosiddetti musicarelli.

Nel 1966 Gianni Morandi vive un periodo di grande successo non solo professionale ma anche sentimentale. Il cantante sposa Laura Efrikian ma l’anno dopo parte come militare, un evento questo seguito dai giornali di gossip con grande attenzione.

Rientrato dal periodo militare, Gianni ritorna in televisione più in forma che mai vincendo il primo posto alla trasmissione Canzonissima.

Non tutti sanno, che mentre Morandi ottiene i primi successi come cantante, contemporaneamente gli arriva una proposta particolare.

Durante un concerto negli ogni 70, il signor Leonetti lo nota: l’uomo rimase colpito non soltanto dalla sua voce ma anche dal suo fisico.

Leonetti in particolare fu incuriosito dalle enormi mani di Gianni Morandi e dalle sue braccia molto lunghe e cerca di farlo entrare nel mondo sportivo, nel circuito della boxe.

Gianni tenta a diventare uno sportivo ma alla fine rinuncia. Il suo sogno più grande era quello di fare il musicista. Fu proprio Leonetti allora a procurargli un provino con la RCA, una celebre casa discografica italiana.

Il successo degli anni ’80 e ’90

Dopo un periodo professionalmente fiacco negli anni 70, Gianni Morandi ritorna in auge negli anni 80 con alcune apparizioni a Sanremo dove partecipa nel 1980 e nel 1983 classificandosi in buona posizione ma soprattutto nel 1987 con Umberto Tozzi e Enrico Ruggeri.

Il trio sfonda con il pezzo Si può dare di più, e da quel momento la carriera di Gianni tocca vette mai viste. Negli anni 90, comincia una serie di tour coinvolgenti che piacciono tantissimo ai suoi fan.

Negli anni 2000 torna a Sanremo con il pezzo Innamorato scritto da Eros Ramazzotti, piazzandosi al terzo posto. Nel 2002 conduce in televisione Uno di noi, uno spettacolo associato alla lotteria italiana che fu seguito da 6 milioni di telespettatori.

Nello stesso anno esce il suo album L’amore ci cambia la vita con oltre duecentomila copie vendute e il primo disco pubblicato dalla Sony music che diventa la sua nuova casa discografica dopo l’abbandono alla RCA.

Nel 2004 pubblica un nuovo album dal titolo A chi si ama veramente, e torna in tv con uno spettacolo su canale 5 in prima serata dal titolo Stasera Gianni Morandi.

Il suo programma attira oltre 6 milioni di telespettatori chiudendo con il 28% di share. Il 28 settembre 2006 conduce su Rai 1 un programma musicale itinerante in sei puntate e nello stesso anno esce anche un altro suo nuovo album.

Nel 2006 pubblica il suo primo libro, Diario di un ragazzo italiano e nel 2007 esce la raccolta dal titolo Grazie a tutti, che include i 50 brani più belli della sua carriera alcuni dei quali composti con Claudio Baglioni.

Il 25 febbraio 2008 apre il festival di Sanremo cantando la canzone di Domenico Modugno Nel blu dipinto di blu mentre nel 2009 presenta durante la finalissima di Miss Italia il suo singolo Un altro mondo.

Nel 2011 conduce il festival di Sanremo affiancato da Belen Rodriguez, Elisabetta Canalis e Luca e Paolo. Il 25 giugno 2012 partecipa invece con i Nomadi, Francesco Guccini, Laura Pausini Nek e Ligabue al concerto Emilia live per raccogliere fondi per aiutare le popolazioni colpite dal terremoto dell’Emilia.

Vita privata

Gianni Morandi è stato sposato dal 1966 al 1979 con l’attrice Laura Efrikian, un’ annunciatrice televisiva da cui ha avuto tre figli: Serena, morta poche ore dopo la nascita, Marianna e Marco.

Dopo la fine della relazione con Laura conosce Anna Dan, una consulente informatica e sua attuale moglie. I due si sono conosciuti a Bologna durante una partita di calcio. La coppia si sposa nel 2004 con un matrimonio segreto e ancora oggi sono più uniti che mai.

L’incidente di Gianni Morandi

L’11 marzo 2021, Gianni Morandi è vittima di un incidente domestico. Mentre bruciava alcune sterpaglie nella sua casa in campagna, cade provocandosi delle ustioni alle mani e alle gambe.

Trasportato d’urgenza in ospedale viene ricoverato e costretto alla fisioterapia. La moglie Anna ha rilasciato un’intervista al settimanale Dipiù TV raccontando delle condizioni di salute del marito a 5 mesi dal drammatico incidente.

Nonostante l’evento sia stato piuttosto drammatico, Gianni non ha perso la sua energia e il suo sorriso. Il cantante è tornato ad interagire sui social con i suoi fan ma la strada della convalescenza è ancora piuttosto lunga:

“la strada per la guarigione di Gianni purtroppo è ancora molto, molto lunga. ha dolori in tutto il corpo. Non è dato sapere quando mio marito si potrà considerare guarito, ogni giorno che passa è un passo in più verso la guarigione”.

Gianni, dice Anna, vorrebbe tanto ritornare alla normalità e soprattutto rientrare il prima possibile in sala  registrazioni. Il cantante ha in mente tanti progetti che vorrebbe realizzare il prima possibile.

Conclude la sua intervista Anna dicendo:

“gianni rivuole la normalità e desidera che l’incidente che gli è capitato rimanga solo uno spiacevole e brutto ricordo”.

Anna racconta anche il momento in cui Gianni le ha comunicato l’avvenuto incidente. La moglie dell’artista dice che il cantante dopo essere scivolato nel fuoco, l’ha chiamata chiedendole dove si trovasse una crema per le scottature.

Quando però i dolori sono diventati fortissimi, il cantante non ha potuto far altro che chiamare l’ambulanza. Di lì a poco arriva il ricovero e la fisioterapia necessaria per riprendere l’utilizzo delle mani il prima possibile.

LEGGI ANCHE—> Gianni Morandi, vita stravolta dalla morte della figlia: come sta oggi dopo il dramma

LEGGI ANCHE —> Massimo Ranieri compie 70 anni, gli auguri di Gianni Morandi scatenano il web – Foto