Carboidrati per dimagrire: con quali alimenti possiamo sostituirli

Molti non vogliono assumere carboidrati per perdere peso ed è alla ricerca di alternative alla pasta o alimenti a basso contenuto calorico come gli shirataki.

Vediamo quali sono i sostituti dei carboidrati per dimagrire, e al tempo stesso fare una dieta più salutare.

Carboidrati, quali alternativa

Prima di avventurarsi nel tentativo di perder peso, dobbiamo capire che inseguire canoni di bellezza che non si avvicinano alla nostra corporatura potrebbe mettere a rischio la nostra salute.

L’importante è non eccedere a tavola sia mangiando troppo che mangiando troppo poco.

Mangiare più vegetali e ridurre i prodotti a base di farine lavorate ipocaloriche, quando stiamo progettando una dieta che non sia monotona è fondamentale.

Sembra quasi automatico, ma nella maggioranza delle diete si tende ad eliminare: olio, burro, panna, pasta, biscotti, salumi ecc, Questo fa si che si finisca col mangiare solo petto di pollo e insalata.

Meglio non demonizzare alcuni ingredienti ed essere invece in grado di sapere variare con alternative meno caloriche.

Leggi anche -> Uomini e Donne: Gemma Galgani si confessa, ripensa al passato, a Marco Firpo l’ex cavaliere

Leggi anche -> Temptation Island, gli incendi colpiscono il villaggio, evacuate 60 persone: “Atto criminale”

Carboidrati con poche calorie

Le piadine sono molto apprezzate, tuttavia una porzione può superare le 300 calorie. In commercio ne esistono con la sfoglia sottile e meno carboidrati, che contengono meno di 150 calorie.
In alternativa possiamo provare a farle da soli in casa meno calorie e maggiore risparmio.

Per quanti non possono far a meno del pane per la “scarpetta”, c’è il pane cosiddetto funzionale, un pane che ha meno di 200 calorie (quello normale ne ha circa 260) ma che allo stesso tempo è anche ricco di fibre e più proteico.

Inoltre anche in questo caso potremmo prepararlo da soli, in questo caso avremo ancora meno calorie rinunciando alla farina (o quasi): per esempio con il cloud bread.

Gli amanti della pizza light ed extralight in commercio possono trovare alcune che a livello calorico hanno solo 154 calorie per 100 grammi (una base ne ha circa 300).

Con una porzione di sugo, 50 grammi di mozzarella e un cucchiaino di olio otteniamo una pizza margherita da 500 calorie.

Pochi carboidrati ma amate i dolci? Potete realizzare una pasta frolla light, perfetta anche per fare dei biscotti, semplicemente usando la farina di cocco degrassata, con zero carboidrati.