U &D, Alessia Cammarota da corteggiatrice a influencer, attaccata per i kg di troppo

Alessia Cammarota è una nota influncer italiana, il pubblico la riconosce in quanto è stata corteggiatrice per due edizioni consecutive a Uomini e Donne.

Alessia Cammarota nasce a Napoli il 6 marzo del 1992, ma si trasferisce a Roma molto presto per aprire un centro estetico.

Alessia Cammarota

A costo di non pochi sacrifici, Alessia che è dotata di un carattere forte e determinato, diventa titolare di un centro estetico a Ciampino. Da sempre Alessia è incuriosita e attratta dal mondo dello spettacolo, partecipa al Concorso Miss Italia che è ancora giovanissima indossando la fascia di Miss Deborah Lazio.

È la partecipazione al programma tv Uomini e Donne che le porta la notorietà desiderata.

Nel programma condotta da Maria De Filippi Alessia incontra Aldo Palmieri, al quale si lega in matrimonio e con cui crea un famiglia, la coppia infatti ha due maschietti.

Ora vivono a Catania, città natale di lui, dove, fino a poco prima della pandemia gestivano insieme il bar Keep Up. ora  in fase di ristrutturazione.

Leggi anche ->  Capri, l’autopsia su Emanuele Melillo rivela un’altra verità: “Nessun malore”

Gli attacchi sul profilo Instagram

L’ex corteggiatrice di Uomini e Donne, dopo la trasmissione ha deciso di intraprendere, come capita a molte sue ex colleghe, la strada per diventare influencer.

Per comprendere appieno cosa fa l’influencer: si tratta di un utente attivo sulle piattaforme social, che grazie al suo profilo personale impiegato per farne una professione, sponsorizza prodotti di un brand nella propria pagina.

Ed è proprio sulla sua pagina Instagram che Alessia si trova a dover rispondere a chi le fa presente che è un po’ in sovrappeso. Ai commenti Alessia ha riposto

“Sei ingrassata? Sì, ma che ben venga, oggi ho una taglia normale”.

La signora le aveva fatto notare di aver messo qualche kg in più. Quella dell’influencer, per quanto sia ormai divenuta una professione, fa ancora storcere il naso.

Una delle attività sta nel rispondere alle domande dei fan su Instagram, anche se si tratta di critiche.

Alessia dunque approfittando di questo commento ha voluto lanciare un messaggio:

“Su Instagram si parla un po’ troppo spesso di numeri . A molti viene chiesto quanto sei alta e quanto pesi, come questo fosse un parametro, ma non lo è”.

D’altro canto per quanto possa risultare incomprensibile a più di qualcuno, fare “l’influencer” richiede che ci sia un pubblico di “influenzabili”, e il lavoro comporta lavorare con tante aziende, piccole e grandi, avere partite iva e rilasciare fattura.

Leggi anche -> Romina Power sconvolta “Nessuno ne parla, nessuno fa niente!”: l’appello disperato