Monete rare da due euro, come riconoscere le monete che valgono oro!

Alcune vecchie lire italiane sono divenute monete rare molto ricercate dai collezionisti e dagli esperti di numismatica.

Non è insolito che diano loro la caccia offrendo cifre considerevoli, ben al di sopra di quello che ci si aspetterebbe. Ma affianco alle vecchie lire, i numismatici danno la  caccia anche alla nuova moneta, infatti sono diverse le monete rare da 2 euro che valgono molto.

Quelle in edizione limitata potrebbero valere anche una fortuna, tanto per poter comprendere le cifre intono le quali gira il loro valore alcune possono arrivare a valere anche  1.500 euro.

Monete rare da 2 euro

Il mercato della numismatica è molto vasto, un motivo per cui prima di fare una proposta sul web, è bene affidarsi ai consigli di chi è in grado di capire non solo la numismatica ma anche il suo mercato.

Le monete da 2 euro non sono tutte uguali in quanto nell’effige di uno dei due lati quello del paese, il lato dritto, ha la facoltà di stampare quello che vuole.

Ed ecco che dietro ad un errore di stampa ad una tiratura limitata, noi ci troviamo davanti ad una moneta che seppur di poco valore è un vero e proprio piccolo tesoro.

Leggi anche -> Beautiful, pronti a lasciare il set: l’addio alla soap di tre attori della serie più longeva

Leggi anche -> Amici, ricordate Tish? Oggi è un’altra: cambio look estremo | Foto

Cosa rende i 2 euro rari

Prima di ogni cosa dobbiamo conoscere le caratteristiche che fanno letteralmente andare alle stelle il valore delle monete in nostro possesso. Tra i motivi più gettonati abbiamo gli errori di coniazione, ma anche le edizioni limitate, o quelle fatte in occasione di commemorazioni di un qualche genere.

Come nel caso delle monete da 2 euro con l’effige di Grace Kelly è stata disegnata in solo 20.001 copie nel 2007, è  tra le più ricercate in Europa.

Di queste monete si dice che una volta emesse, un ricco imprenditore tedesco, appassionato di Grace Kelly, ne fece sparire almeno la metà.

Sempre rare ma di recente emissione (2016)i due dedicati a Charles III che hanno un valore di mercato di circa 500 euro.

Anche i 2 euro della Repubblica di San Marino coniate nel 2004 per rendere omaggio a Bartolomeo Borghesi hanno un valore maggiore che si aggira trai 130 ed i 200 euro. Allora ne furono coniati 110 mila pezzi.