Massimo Lopez, dopo la malattia il terribile lutto: l’addio straziante dei colleghi al fratello Giorgio

Momento difficile per Massimo Lopez. Dopo la malattia devastante arriva un lutto che gli sconvolge la vita. Ecco tutti i dettagli.

Massimo Lopez in crisi. Dopo una terribile malattia che lo ha colpito qualche tempo fa, ora arriva anche un lutto devastante. Ecco che cosa è accaduto all’attore amatissimo dai telespettatori italiani.

Massimo Lopez, una vita dedicata all’arte

Attore, comico, doppiatore, cantante, conduttore e imitatore, Massimo Lopez è sicuramente uno degli showman più amati e apprezzati del piccolo schermo.

Nasce ad Ascoli Piceno l’ 11 gennaio 1952. Durante la sua infanzia a causa del lavoro dei genitori ha cambiato spesso città trasferendosi a Roma definitivamente quando aveva 11 anni.

Debutta a teatro nel 1975 con il fu Mattia Pascal e prima della nascita del trio ha partecipato a diversi spettacoli teatrali ed è proprio grazie al teatro che raggiunge il culmine del successo con le opere Allacciate le cinture di sicurezza, In principio era il trio e Ciao Frankie.

Nel frattempo, nel 2010 vince il premio Leggio d’oro Alberto Sordi. In televisione prende parte invece a tantissime trasmissioni come Domenica In nell’anno 1986, Fantastico 7 nel 1987 e i Promessi Sposi sempre insieme al trio, che gli farà raggiungere l’apice del successo.

Dopo essersi separato da Solenghi e Marchesini prosegue la sua carriera da solo partecipando e conducendo programmi come Massimo ascolto nel 1994, Scherzi a parte negli anni 1995-1997 e Buona Domenica negli anni 1998-1999.

Prende parte poi come testimonial a diversi spot televisivi e recita in diverse fiction e sitcom come Un uomo in trappola nel 1984, Compagni di scuola nel 2001 e Mille e una notte- Aladino e Sherazade nel 2012.

Nel 1997 fa parte del cast di beautiful come guest-star. Non tutti sanno che è proprio Massimo Lopez ad aver dato voce al mitico Homer Simpson.

Come doppiatore riceve infatti tantissime soddisfazioni. Non ha prestato la voce soltanto all’omone giallo americano ma anche al protagonista Bruce Lee in l’ultima sfida e a Stephen Free in lo Hobbit.

Nel 2005 conduce Striscia la notizia e partecipa a Ballando con le stelle nell’edizione 2007. Poi festeggia 25 anni dalla nascita del trio tornando su Rai 1 insieme a Tullio Solenghi e Anna Marchesini nel 2008 con lo spettacolo Non esiste più la mezza stagione.

Nel 2015 approda poi a Tale e Quale Show e nello stesso anno incide un brano con Mina, Noi.

Il cruccio di Massimo Lopez

Definito nel mondo dello spettacolo come lo scapolone d’oro, Massimo Lopez non è mai stato sposato. Ha confessato in una recente intervista di sentire spesso però la mancanza di un figlio.

Non sposarsi è stata una scelta e come ha voluto spiegare in più occasioni l’ impossibilità di avere un figlio è una cosa che l’ha molto segnato.

A proposito della sua vita privata ha affermato:

“non ho avuto tanto tempo a disposizione ma ho sempre trovato molta difficoltà a distinguere quale era amore vero. Siccome erano tutti innamorati di me, amici amiche, Io non riuscivo a capire dove erano i sentimenti autentici. In una parola troppo amore mi ha reso senza amore, questa è la verità. Una verità aMara, per questo il lavoro è il mio rifugio”.

A proposito invece della famiglia che non è riuscito a crearsi, Massimo Lopez ha detto:

“come altri grandi colleghi, Alberto Sordi innanzitutto, non sono riuscito a crearmi una famiglia. Fino a poco fa stavo così bene, Adesso invece è una situazione un po’ più dura. cosa mi manca? Il figlio che non ho mai avuto”.

La malattia

Gli scorsi anni Massimo Lopez ha vissuto dei momenti davvero duri. Nel 2017 mentre recitava a Trani, avverte un forte dolore al torace che cresceva in maniera esponenziale.

L’attore abbandona immediatamente il palco e si reca al pronto soccorso. La diagnosi lo ha freddato: problemi al cuore. Massimo Lopez ha subito un infarto.

Fortunatamente lo showman è stato curato in tempo prima che il peggio accadesse. Attualmente sta bene ma come ha confessato in una recente intervista, per curarsi ha dovuto prendersi un po’ di tempo lontano dai riflettori e pensare solo alla salute.

Un lutto devastante

Non terminano le sciagure per Massimo Lopez. Nelle scorse ore è morto il fratello Giorgio Lopez all’età di 74 anni. Giorgio era il fratello maggiore di Massimo anche lui bravissimo doppiatore che ha dato voce a due grandi personaggi hollywoodiani: Dustin Hoffman e Danny De Vito.

massimo lopez e giorgio lopez

Le cause del decesso non sono ancora state rese note ma sappiamo però che l’artista da un po’ di tempo era malato. A dare il triste annuncio è proprio il fratello Massimo Lopez attraverso i suoi social:

“mio fratello Giorgio questa mattina all’alba se n’è andato. è andato via un grande artista,un filosofo, un saggio. ma lui non si è spento, il suo spirito è forte, rimane e rimarrà per sempre, mi ha insegnato tantissimo, mi ha dato il coraggio di fare questo mestiere e quindi ce l’ho sempre con me nel cuore. ciao Giorgio ti voglio bene”.

LEGGI ANCHE —> Massimo Lopez finisce in sedia a rotelle: l’attore denuncia il disagio

LEGGI ANCHE —> Raffaella Carrà tumore: come si sono accorti della malattia, il grave indizio

Previous articleElettra Lamborghini, sangue sul viso: la cantante svela la sconcertante verità | FOTO
Next articleMassimo Boldi la dolce dedica a Enrica, 43 anni più giovane: “Ci capiamo al volo”