Alessia Marcuzzi e il dramma fisico: collo lacerato e gobba, il terribile retroscena

Alessia Marcuzzi a cuore aperto. La bellissima conduttrice della trasmissione Le iene sta curando una rubrica sul settimanale Grazia. E proprio ad una fan risponde raccontando un episodio molto particolare e drammatico della sua vita privata. Ecco tutti i dettagli.

Alessia Marcuzzi è una delle conduttrici più amate del piccolo schermo. La presentatrice della trasmissione Le iene sta curando una rubrica sul settimanale Grazia e proprio sull’ultimo numero della rivista racconta un episodio molto doloroso della sua vita privata. Ecco che cosa ha affermato la presentatrice. Scopriamolo insieme.

Alessia Marcuzzi, una vita di grandi successi

Alessia Marcuzzi nasce a Roma l’ 11 novembre 1972. Studia presso il liceo linguistico suore di Neveers di Roma dove studia inglese, francese e spagnolo.

Poi frequenta la scuola di recitazione presso l’Accademia di Mario Ripa a Roma. Esordisce nel mondo della televisione nel lontano 1989 apparendo su alcuni teleschermi in cui era testimonial di diverse campagne pubblicitarie nazionali.

Il successo comincia ad arrivare nel 1990 quando prende parte alla trasmissione come conduttrice Occhio al dettaglio, su TMC. Resterà al timone del programma fino al 1993.

Successivamente arriveranno per lei trasmissioni di successo come Qui si gioca e Amici mostri. Nel 1998 è alla conduzione di Umbria fiction con Vincenzo Mollica.

Nel 1994 arriva in RAI dove insieme a Pippo Baudo conduce il programma Tutti a casa e successivamente arriva per lei la conduzione della trasmissione Il gioco dell’oca insieme a Gigi Sabani.

L’anno successivo lascia mamma Rai per approdare sulla rete del Biscione. La Marcuzzi arriverà a Mediaset esordendo alla conduzione del concerto radio Non stop live.

Il successo professionale

Il vero e proprio successo professionale per Alessia Marcuzzi arriva nel 1995 con la conduzione di Colpo di fulmine. La Marcuzzi rimarrà al timone del programma fino al 1997.

Il format era particolarmente apprezzato dal pubblico italiano. In giro per le città d’Italia, la bionda conduttrice rincorreva coppie di ragazzi per farli conoscere e per far scoccare tra di loro l’amore.

Il programma divenne un vero e proprio cult italiano e fu condotto successivamente da altri personaggi oggi noti come Michelle Hunziker e Walter Nudo.

La sua bellezza non passa inosservata e la Mediaset la sceglie per condurre il programma estivo Festivalbar che presenterà per tanti anni, dal 1996 al 2002. Accanto a lei nelle varie edizioni Amadeus, Daniele Bossari e Fiorello.

Nel 1997 conduce il TV magazine Fuego mentre nel 1998 comincia a posare per diversi calendari sexy. Max le dedica ben 12 scatti con i quali vende oltre 650 mila copie.

La sua popolarità cresce poi con il programma Mai dire gol insieme alla Gialappa’s band. Non tutti sanno forse che Alessia Marcuzzi ha debuttato anche nel mondo del cinema.

Nel 1998 recita con Leonardo Pieraccioni nella pellicola Il mio West di Giovanni Veronesi. L’anno successivo è invece nel cast di Tutti gli uomini del deficiente con Luciana Littizzetto, Claudia Gerini e Maurizio Crozza.

Nel 2000 ritorna a posare per il calendario del settimanale Panorama, nel frattempo arriva la conduzione di Sanremo notte con i fichi d’India e Teo Teocoli.

Nel 2000 si fidanza con Simone Inzaghi e nel 2001 nasce loro figlio, Tommaso. Intanto il successo professionale di Alessia è alle stelle.

Nel settembre del 2001 torna su Italia 1 a condurre, prendendo il posto di Simona Ventura, Le Iene. Con lei Luca bizzarri e Paolo Kessisoglu.

Nell’anno 2002 entra nel cast di Carabinieri dove interpreta il ruolo del maresciallo Andrea Seppi. Due anni dopo, conduce invece La fabbrica del sorriso insieme a Gerry Scotti e nel 2006 invece subentra a Daria Bignardi e Barbara D’Urso conducendo il Grande Fratello. Sarà riconfermata al timone di questo show anche nell’edizione 2007, 2008 e 2009.

Vita privata

Dopo la fine della storia con Simone Inzaghi, nel 2010 la Marcuzzi si lega sentimentalmente a Francesco Facchinetti. Nel 2011 nasce la loro bimba, Mia.

La storia tra Alessia e Francesco finisce nel 2012. I due sono ancora in ottimi rapporti. Dal 2014 è sposata invece con Paolo Calabresi Marconi, un produttore televisivo.

Nonostante i due abbiano vissuto lo scorso anno una crisi sentimentale, la situazione sembra essere tornata al suo posto. La coppia oggi è più felice che mai.

La dolorosa confessione di Alessia Marcuzzi

Alessia Marcuzzi sta curando attualmente una rubrica sul settimanale Grazia in cui risponde ai lettori raccontando le proprie esperienze e dando consigli in merito a specifiche situazioni.

Proprio nell’ultimo numero del settimanale Grazia, la conduttrice decide di confessare a cuore aperto ai suoi fan un momento molto doloroso della sua vita privata.

A proposito di un consiglio circa il ricorso alla chirurgia estetica per rifare il seno, la presentatrice ha affermato:

“Io ho fatto la riduzione al seno tanti anni fa. avevo una sesta abbondante su un corpo molto esile. Mi laceravo il collo quando mettevo il pezzo di sopra del costume e camminavo gobba”.

La conduttrice consiglia alla sua lettrice di scegliere da sola senza farsi influenzare dal giudizio degli altri perché la cosa più importante è piacere a se stessi.

La conduttrice delle iene ha raccontato poi anche un aneddoto divertente vissuto con il marito. Guardandosi intorno, in spiaggia, la conduttrice ha detto di aver visto molte donne belle vestite meravigliosamente ma poi ha aggiunto:

“ho pensato, di quale di queste signore vorrei essere amica? Non ho avuto dubbi, la risposta è stata immediata: di quelle che hanno gli occhi sorridenti”.

LEGGI ANCHE —> Alessia Marcuzzi, il marito la provoca e lei si spoglia: la FOTO indecente

LEGGI ANCHE —> Le Iene, svelato il volto che sostituirà Alessia Marcuzzi: è una nota cantante