Donna scopre di avere due vagine: “Durante i rapporti mi sento morire”

Una vicenda quella di Reiley Davis che sta facendo il giro del mondo. La donna, appena 21enne, ha raccontato di avere due vagine e tanti dolori.

Non tutti nascono con un corpo senza imperfezioni. Reiley Davis ormai è conosciuta nel mondo come la donna con due vagine. La 21enne del Colorado ha raccontato di aver scoperto questo strano particolare del suo corpo solo a 16 anni. Tale condizione a volte rende i suoi rapporti sessuali molto dolorosi.

LEGGI ANCHE –> Marcell Jacobs, l’ex accusa l’assenza: ‘Tuo figlio? Spero che un giorno capirai’

LEGGI ANCHE –>Romina Power a mare, il bikini si perde tra le curve: bellissima ieri come oggi | FOTO

Reiley Davis, la donna con due vagine

La 21enne ha voluto raccontare al mondo intero del suo problema. Avere 2 vagine non è di certo una cosa molto comune ma sicuramente nel mondo può esserci qualcuno che ha il suo stesso problema.

Al Daily Star ha confessato:

“Ci sono momenti in cui ho rapporti sessuali e se raggiungo l’orgasmo provo un dolore lancinante. La metà degli orgasmi che ho sono dolorosi. È tutto dolore al punto che devo prendere un antidolorifico per liberarmene e ci vogliono circa dieci minuti perché se ne vada”.

La ragazza ha provato a spiegare il tipo di dolore che avverte:

“Mi sembra di essere stata pugnalata 15 volte all’addome tanto che devo sedermi, tenermi lo stomaco e sperare che l’ibuprofene faccia effetto il prima possibile.

Insomma un vero inferno! La Davis ha anche rivelato di essersi spaventata molto la prima volta che ha avvertito questi dolori estremi al ventre:

La prima volta che è successo è stato spaventoso. I medici mi hanno detto che probabilmente è perché ho due uteri che si contraggono quando arrivano gli orgasmi”.

Avere rapporti per lei quindi non è affatto semplice:

“con gli orgasmi c’è una probabilità 50/50 che facciano male, devo solo accettarlo. È come la lotteria”.

La 21enne ha raccontato che tale particolarità del suo corpo l’ha costretta ad accettare una triste verità.

Come si è accorta della sua particolarità

La giovane ha fatto la sconcertante scoperta dopo un pap test: i medici le hanno detto che ha due vagine, due cervici e due uteri.

Da quel momento è iniziato un incubo per lei. E’ costretta a prendere da tempo la pillola per regolare le mestruazioni e tutti i dolori che ne derivano:

“Sono andata in ospedale spesso perché provavo un dolore atroce anche quando non avevo il ciclo, mi sembrava che stessi morendo”.

Tutto questo incide ovviamente anche sulla sua fertilità:

 

“Ho imparato che ho il 40% di possibilità di avere figli, quindi è stato un po’ straziante per me. A quella giovane età non lo capisci nemmeno fino in fondo, non sai nemmeno se vuoi dei bambini, quindi è una sensazione strana”.

Ma con una particolarità come la sua potrebbe accadere anche che la ragazza resti incinta due volte, con un bambino in un utero e un secondo nell’altro.

Un caso molto raro ma non da escludere.