Khaby Lame ex operaio di fabbrica in Italia, fa la sua fortuna su TikTok

Khaby Lame 18 mesi fa non era nessuno, ma ora è un nome familiare nel mondo della Generazione Z, con 100 milioni di follower su TikTok.

Lame è diventato il creatore di contenuti in più rapida crescita su TikTok.

Khaby Lame, il secondo account più seguito al mondo

Khabane Lame 21 anni è nato in Senegal, ma è cresciuto in Italia, oggi è un creatore digitale che ha avuto un’ascesa fulminea su TikTok.

Nel marzo 2020, erano i primi giorni della pandemia di coronavirus, quando Khaby Lame, un giovane operaio di Chivasso, ha perso il suo lavoro.

Il giovane  è tornato dalla sua famiglia e, per quanto il padre senegalese lo esortasse a fare domanda per altri lavori, ha iniziato a passare ore ogni giorno a postare video su TikTok con il nome di Khaby Lame.

Con la sua ironica mimica facciale Khaby è riuscito nel suo intento: far ridere la gente in più diventando una star di TikTok.

Lame,  ha sfruttato lo slancio dei video di hack virali e spesso assurdamente complicati rispondendo a loro con clip di reazione senza parole e di facile comprensione in cui avrebbe svolto lo stesso compito in un modo molto più diretto.

Leggi anche -> Massimo Lopez, dopo la malattia il terribile lutto: l’addio straziante dei colleghi al fratello Giorgio

Da disoccupato a influencer

Lo si vede mentre sbuccia la banana o si mette un paio di calzini. E quasi sempre esegue le sue gag con l’equivalente video di una battuta finale “duh”, estendendo le braccia come per dire voilà e offrendo un volto assurdamente espressivo, magari alzando gli occhi o scuotendo la testa.

I suoi primi post erano per lo più in italiano, con sottotitoli in italiano. Con 65,6 milioni di follower su TikTok e in aumento , se continua ad acquisire follower al ritmo attuale,  diventerà il creatore più seguito sulla piattaforma. (Attualmente è Charli D’Amelio, 17 anni, che ha 116 milioni di follower.)

Per quanto Lame viva in Italia da quando aveva 1 anno, non ha la cittadinanza italiana o un passaporto italiano, cosa che ha riferito egli stesso, non è mai stata un problema, fino a quando non ha iniziato a ricevere inviti da altri influencer per visitare gli Stati Uniti.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Khaby Lame (@khaby00)

Leggi anche -> Dormire con l’aria condizionata ci espone ad alcuni rischi per la salute, vediamo quali