Schianto mortale domenica a Gaiarine: si spegne a 49 anni Federica Scottà

Federica Scottà ha perso la vita a soli 49 anni in uno schianto mortale nel pomeriggio domenica 8 agosto, dove due auto si sono scontrate frontalmente.

La tragedia stradale è avvenuta domenica sera alle 18.40 in via Padre Maschio a Gaiarine in provincia di Treviso.

Nello schianto mortale ha perso la vita Federica Scottà

Federica Scottà, classe 1972, residente a Brugnera (Pordenone), ha perso la vita a bordo della sua Kia Sportage. L’auto della donna si è schiantata contro la Volkswagen Tiguan, alla guida del mezzo una 24enne di Silea con a bordo un 21enne da San Donà di Piave (Venezia).

Immediata è partita la chiamata al numero unico di emergenza, sul luogo dell’incidente è arrivato un elicottero sanitario del Suem, oltre ai vigili del fuoco e  ai militari.

Purtroppo al loro arrivo i sanitari hanno potuto solo constatare che la donna era deceduta.

Infatti la violenza dell’impatto è stato talmente forte che la donna alla guida della Kia è morta sul colpo. I due giovani invece sono stati trasportati in ospedale a Conegliano, e per quanto abbiano riportate numerose lesioni, i due non sono in pericolo di vita.

Leggi anche  ->  Sicurezza stradale, muore a 24 anni, andando a sbattere contro un albero: non indossava la cintura di sicurezza

Leggi anche -> Star di TikTok Timbo The Redneck, muore tragicamente dopo un tragico incidente con un camion

Le cause dell’incidente sono ancora ignote

Sono ancora da accertare le cause dell’incidente, sul luogo sono intervenuti gli uomini dell’Arma dei  Carabinieri di Codognè e Fontanelle, che hanno constato che le due auto si sono scontrate frontalmente all’altezza di un distributore di benzina.

L’unica vittima Federica Scottà, viaggiava da sola, la donna era piuttosto nota nella zona del pordenonese. Dalle prime ricostruzione e da quanto riferito, la donna che era titolare di un’azienda, potrebbe aver perso il controllo del mezzo.