Piera Degli Esposti, dopo la morte emerge la verità: perchè portava il foulard

Un enorme vuoto quello lasciato da Piera Degli Esposti nel mondo dello spettacolo. Attrice e artista che sicuramente poteva avere di più.

Una carriera passata tra cinema, teatro e televisione: Piera Degli Esposti ha dato tanto ma forse non ha ricevuto quanto meritava. L’attrice ormai da anni non abbandonava mai un accessorio, i suoi colorati foulard. Il motivo emerge solo ora.

LEGGI ANCHE –> Piera Degli Esposti ultimo saluto: l’attrice è morta a 83 anni

LEGGI ANCHE –>Raffaella Carrà, spuntano gli ultimi vocali alla amica: le parole da brividi prima di morire

Piera Degli Esposti, perché indossava sempre foulard

Un’icona dello spettacolo anche grazie al suo look sobrio ed elegante. Piera Degli Esposti ormai era riconoscibile anche per i suoi coloratissimi foulard: l’attrice li indossava spesso e per un motivo che non riguarda solo la moda.

Una figura raffinata, dotata di una bellezza fuori dai canoni tradizionali quella di Piera, con quel foulard che ormai era il suo tratto distintivo. Ma perché lo indossava sempre? In molti se lo sono chiesti, spunta finalmente la verità su questa scelta.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Donne Creatrici (@dc_donnecreatrici)

Piera e i foulard

I più giovani forse ricorderanno i suoi ultimi anni segnati da un’ironia sprezzante che emerge in Tutti pazzi per amore. Il foulard che indossava sempre ormai era un suo tratto distintivo: lo faceva ricadere morbidamente sul collo, spesso era coloratissimo e, in un certo senso, svelava il suo umore, la sua personalità.

Lo indossava con nonchalance come simbolo di femminilità non volgare ma sobria ed elegante:  probabilmente, indossava il foulard proprio per quello. Abbigliamento semplice, senza troppi orpelli, occhiali, foulard come le dive di un tempo, quelle che nessuno può dimenticare.

Un’icona Piera dalla quale si può solo imparare in fatto di stile, arte ed educazione, anche oggi che purtroppo non c’è più.