Famiglia Reale: il principe Carlo ha compreso di aver sbagliato con Harry

Famiglia Reale, il principe Carlo ammette di aver  compreso gli errori commessi con Harry.

In futuro più libertà per Charlotte e Louis quando sarà re, non vivranno all’ombra del fratello maggiore.

Famiglia Reale il principe Carlo, i piani per una monarchia più ‘snella’

Sembra intenzionato a fare tesoro di certi errori il principe Carlo.

Infatti sembra che quando salirà sul trono il principe regalerà ai nipotini Charlotte e Louis maggiore libertà.

Loro a differenza del fratello maggiore George, cresceranno conducendo una vita indipendente dalla monarchia.

Questo perché le vicende del secondogenito Harry hanno segnato in modo indelebile Carlo che avrebbe imparato una fondamentale lezione di vita.

È probabile che il futuro re conceda ai suoi due nipoti più giovani “più libertà” dopo aver assistito all’impatto che l’infanzia del principe Harry ha avuto sulla sua opinione sulla famiglia reale.

Inoltre il principe Carlo ha intenzione di pianificare una sorta di monarchia snella, nel tentativo di modernizzare la famiglia reale.

Leggi anche -> Orietta Berti costretta a mettere la parrucca: il retroscena segreto | FOTO

Leggi anche -> Cronaca, 37enne muore in un incidente con lo scooter: il prossimo mese si sarebbe sposato

Una monarchia più snella

Ovviamente per il figlio maggiore del duca e della duchessa di Cambridge, il principe George, sette anni, il destino è di diventare un giorno re.

Per i suoi fratelli più giovani è altamente improbabile che possano essere mai chiamati a prendere il suo posto, a meno che non abbandoni i suoi doveri o si verifichi una tragedia.

Il principe Carlo una volta salito al trono, spera di mantenere i doveri reali tra i membri della famiglia che sono in linea diretta con il trono.

Ad ogni modo l’esperto reale ha suggerito che non cambierà molto fino alla morte della regina, 95 anni, a quel punto il trono andrà al figlio maggiore Carlo.

I piani per una “monarchia ridotta” hanno fatto arrabbiare il principe Andrea, che aveva desiderato che le sue figlie diventassero ‘reali lavoratori’.

Inoltre il principe Harry ha recentemente criticato suo padre, il principe Carlo, in una serie di interviste in cui ha discusso apertamente la sua spaccatura con la famiglia reale.

Ha incolpato suo padre per non aver protetto i suoi due figli dall’intrusione dei media quando stavano crescendo, e ha paragonato l’essere nella famiglia reale a “essere in uno zoo”.