Orietta Berti, le foto bollenti senza veli: “Offerte cifre da capogiro” | Il clamoroso retroscena

Orietta Berti fa delle confessioni inaspettate! Ecco quanto hanno offerto alla famosa cantante per posare senza veli. Tutti i dettagli.

Orietta Berti a ruota libera! La cantante fa una confessione inaspettata parlando di cifre da capogiro offertele per posare senza veli. Il retroscena che non ti aspetti.

La proposta ‘indecente’ ad Orietta

Orietta Berti è un’ amatissima cantante, una delle più apprezzate del panorama musicale italiano. Negli ultimi mesi sta spopolando  con il brano Mille cantato insieme a Fedez e Achille Lauro che ha sbancato le visualizzazioni su YouTube vincendo anche il disco di platino.

Il brano Mille è il più ascoltato su YouTube, quello più scaricato su iTunes e quello che le radio passano più frequentemente. Intervistata da Libero, la famosa cantante ha fatto una confessione inaspettata che lascia i fan senza parole.

L’artista ha affermato che le hanno proposto di posare senza veli per cifre da capogiro:

“Playboy mi offrì cifre da capogiro per posare senza veli. Ma come mi sarei presentata da mia madre e da mia suocera? Oggi non c’è la nuova Orietta, nessuna cantante è uguale all’altra. E conta anche il carattere in un’interpretazione”.

orietta

Le confessioni della Berti

Orietta vive di musica e per la musica. Da decenni è considerata ormai un’ artista molto stimata del panorama musicale italiano. Ma se non avesse fatto la cantante, molti si sono chiesti, chi sarebbe oggi Orietta Berti?

Ecco la sua risposta:

“Se non avessi fatto la cantante, sarei diventata una maestra d’asilo. Anche se mia mamma, che gestiva la spesa pubblica di Cavriago, diceva: se le cose vanno male nel canto, vieni a darmi una mano nel mio settore. Amo la mia vita. Lavoro sempre. A casa ho tanti animali, 9 gatti in casa, tre pesciolini e due cani Corsi. Dovrò occuparmi di loro, no? Dormo due ore al giorno da sempre, le altre 22 le passo a lavorare, incidere, a fare le faccende domestiche e a cucinare il ragù”.

La carriera di Orietta per fortuna è decollata presto. In 56 anni ha venduto oltre 16 milioni di dischi e oggi con il suo brano Mille sta rivoluzionando la musica moderna.

Il successo di Mille

Mille è stato il brano più ascoltato nelle radio, quello più scaricato su iTunes e quello più visualizzato su YouTube. Il pezzo cantato da Orietta Berti vanta la collaborazione con Fedez e Achille Lauro.

Ma da che cosa dipende il successo di questo brano? A dare una risposta è la stessa Orietta Berti che ha affermato:

“La canzone ha successo perché la fusione dei tre stili è perfetta. Le diversità artistiche si attraggono, siamo come tre poli della corrente elettrica. Il verso labbra rosso coca-cola è diventato un must nelle spiagge”.

Sempre nell’intervista rilasciata a Libero, Orietta Berti rivela perché secondo lei la gente la ama così tanto nonostante siano trascorsi 56 anni dalla sua prima esibizione:

“Le persone si affezionano a me perché dò coerenza, bel canto il rispetto. In 56 anni ho venduto 16 milioni di dischi”.

La pensione di Orietta Berti

Orietta Berti è nel mondo musicale da ben 56 anni. In tanti anni di carriera, ha cantato in diversi programmi televisivi e partecipato agli stessi in veste di concorrente e talvolta anche presentatrice.

Si stima dunque che il patrimonio della cantante sia piuttosto cospicuo. Tuttavia, in una recente intervista, la cantante ha confessato che la sua pensione è davvero misera.

Parlando a tal proposito con un giornalista de La Vita in Diretta, la Berti ha confessato di prendere €900 di pensione. Nonostante abbia versato molti contributi in 56 anni di lavoro, la sua pensione statale è davvero misera ma la Berti sa anche il perché.

La cantante ha infatti detto che negli anni 70-80 nessun datore di lavoro versava i contributi, soprattutto gli agenti e gli discografici. Questa è la ragione per cui oggi lei riceve una pensione così bassa, la stessa, come si è lasciata scappare, di Pippo Baudo.

Queste sue dichiarazioni hanno sollevato un grande polverone mediatico. Sembra infatti che anche il famoso presentatore storico di Sanremo riceva una pensione statale davvero misera.

In compenso però il suo stipendio è da capogiro. Per ogni conduzione del festival di Sanremo,  Baudo ha ricevuto un compenso pari a €800.000.

Considerando che ha condotto ben 13 edizioni, che è stato il conduttore di domenica in e di altre trasmissione di successo, possiamo dire che il suo patrimonio non è davvero niente male.

Quanto a Orietta Berti, anche se la sua pensione statale è misera, i guadagni del passato uniti a quelli che le sta facendo procurare il brano Mille che sta spopolando in tutta Italia, possono farla ritenere un’artista comunque fortunata.

LEGGI ANCHE —> Orietta Berti costretta a mettere la parrucca: il retroscena segreto | FOTO