Marina Ripa di Meana trovò la figlia Lucrezia a letto col fidanzato. Come reagì la marchesa?

Marina Ripa di Meana era nota per il suo estro, una donna dal carattere imprevedibile ed eccentrico. Una donna che non ha nascosto al pubblico le sue trasgressioni.

Verrebbe da pensare che in famiglia sia stata un genitore anticonformista e liberare…e invece no. Tutto l’opposto.

Marina Ripa di Meana personaggio pubblico

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Marina Meana (@marinaripadimeana)

Marina Ripa di Meana l’abbiamo conosciuta anche come opinionista in trasmissioni dove viene messo in risalto il carattere esuberante e la natura anticonformista di Marina.

Nelle trasmissioni Marina Ripa di Meana la si poteva vedere spesso come personaggio sopra le righe.

Per la marchesa non è interdetto nessun argomento, infatti dibatte di politica, di temi della natura ed anche riguardo la tutela del paesaggio.

L’ultima apparizione di Marina in tv risale al 18 dicembre a La vita in diretta, come sempre si mostra fiera, mentre indossa una cappa grigia e bordeaux, il rossetto in tinta.

Stava combattendo contro il tumore che le ha portato via la vita a 78 anni, ma ancora è lei, anche mentre afferma:

“Perché il male non deve impadronirsi di te, tu non sei la malattia”.

Un insegnamento da guerriera per la figlia figlia Lucrezia, di cui sono note anche le furibonde liti con la madre…

Leggi anche -> Justin Bieber, svelato il suo disgustoso feticismo: cosa fa con i piedi

Leggi anche -> Ricordate Valeria Rossi di Dammi 3 parole? Oggi non fa più la cantante, ecco come campa

La marchesa nel privato, come mamma

Intervistata da ‘Il Corriere della Sera’, Lucrezia Lante della Rovere, figlia di Marina, ha affermato che come genitore Marina:

“era una madre forte, anche severa e bacchettona”.

Lucrezia nell’intervista ha voluto ricordare un episodio in particolare che l’ha colpita, ovvero quando la nobildonna romana, la “sorprese” in una situazione decisamente intima: era a letto con il fidanzato di allora.

Considerato il carattere e il comportamento anticonformista della marchesa ci si aspetterebbe una reazione moderna…

E invece lei, una donna cosi libera, che ha vissuto fuori dagli schemi e spregiudicata, a quella vista fece una scenata alla figlia e poi se ne andò “infuriata e scandalizzata”.

Lucrezia al quotidiano disse:

“Però era creativa, mi ha insegnato a usare la fantasia per affrontare la vita, me lo ha inculcato persino in maniera aggressiva, brutale, dicendomi ‘mettiti un carciofo in testa, ma fai qualcosa!’… “

Infine Lucrezia ha convenuto che la Marina Ripa di Meana:

“Era un’artista”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Marina Meana (@marinaripadimeana)