Chi è Ainett Stephens? Età, altezza, malattia del figlio, autismo e curiosità sull’ex gatta nera

Ricordate Ainett Stephens, l’ex gatta nera de Il mercante in fiera? Ecco tutte le curiosità su di lei. Tutti i dettagli.

Ricorderete sicuramente Ainett Stephens, la bellissima modella ed ex gatta nera del programma il mercante in fiera. Ecco come è cambiata la sua vita e tutte le curiosità che non sapete su di lei.

Chi è Ainett Stephens

Ainett nasce il 28 gennaio 1982. È una modella, showgirl e conduttrice televisiva venezuelana ma naturalizzata italiana. Nel 2000 arriva tra le 10 semifinaliste del concorso di miss Venezuela e posa per un calendario i cui proventi vengono destinati alle popolazioni dell’Amazzonia.

Arriva in Italia nel 2004 e si iscrive all’università più precisamente al corso di laurea in scienze della comunicazione alla cattolica del sacro Cuore di Milano.

Nel corso degli anni ha preso parte a diverse trasmissioni televisive importanti come Real TV, il mercante in fiera, saturday night live, ciao Darwin ma anche Matricole e Meteore, Circo estate, Quelli che il calcio, Detto fatto ed altri.

ainett

Il 3 settembre 2015 convola a nozze con Nicola Radici. I due hanno un bimbo, Christopher. Sui social network, in particolare su Instagram, è molto attiva e adora condividere con i suoi fan momenti anche della sua vita privata e personale.

La nuova vita di Ainett

Per un po’ di tempo Ainett ha deciso di lasciare la televisione e di dedicare il suo tempo a stessa e alla sua famiglia ma soprattutto al figlio Christopher che soffre di una forma grave di autismo.

La sua decisione di allontanarsi dal mondo dello spettacolo è dipesa proprio da questo: dedicarsi anima e corpo all’amore più grande della sua vita, il suo piccolino.

Come sappiamo però, Ainett sarà una delle nuove concorrenti del Grande Fratello vip 2021. La sua entrata nella casa più famosa di Cinecittà rappresenta per lei un nuovo inizio e un ritorno molto atteso in televisione.

La gatta nera, questo è il personaggio che l’ha resa famosa grazie al quiz preserale di italia 1, Il mercante in fiera condotto da Pino Insegno, sta per ritornare e in grande stile.

Ospite qualche tempo fa da Silvia Toffanin, conduttrice di Verissimo, la donna si è sfogata su un momento molto importante della sua vita parlando della scomparsa nel nulla di sua madre e di sua sorella.

Il dolore di Ainett

Ainett è una persona molto riservata e mantiene la sua vita privata sempre lontano dalle telecamere e dagli occhi indiscreti dei gossip.

Tuttavia, ospite di Silvia Toffanin qualche tempo fa nel suo salotto di Verissimo, l’ex gatta nera si è lasciata andare a delle confidenze molto importanti.

La mamma e la sorella sono scomparse nel nulla e di loro non si hanno più tracce. Secondo la modella, sarebbero state uccise ma i loro corpi non sono mai stati ritrovati:

“Loro facevano import-export di prodotti per i capelli. Erano partite per andare in Trinidad e dovevano rientrare in Italia a Natale ma sono sparite nel nulla. Dicono che le abbiano uccise, forse bruciate ma noi non abbiamo seppellito nessuno. Quando sparisci in questo modo, in quei paesi lì, è difficile che arrivi il lieto fine. Noi abbiamo fatto di tutto per ritrovarle. Credo molto in Dio e sono quasi certa che le rincontrerò. Non penso sia un addio definitivo”.

Il figlio autistico

La modella deve fare però i conti anche con un altro problema piuttosto serio, l’autismo del piccolo Christopher. Quando aveva 2 anni la showgirl racconta che il bambino smette improvvisamente di parlare.

Qualche tempo dopo arriva l’amara diagnosi, disturbo dello spettro autistico:

“Mio figlio all’età di 2 anni ha smesso improvvisamente di parlare. Dopo un controllo abbiamo ricevuto la diagnosi: disturbo dello spettro autistico. E’ stato un momento molto difficile. Questa esperienza mi ha cambiato la vita. Mi auguro di vederlo crescere e di riuscire a sviluppare al meglio insieme a lui le sue capacità”.

LEGGI ANCHE —> Alfonso Signorini vuota il sacco: ecco chi è il concorrente del GF Vip che lo ha deluso