Salvo Veneziano attacca Alfonso Signorini: l’ex gieffino contro il numero 1 del GF Vip

Salvo Veneziano, concorrente della prima edizione Grande Fratello, si era il febbraio del 2000,  aveva solo 25 anni.

L’ex gieffino è tornato alla ribalta del gossip, per un recente post pubblicato sul suo profilo Instagram dove attacca duramente Alfonso Signorini.

Salvo Veneziano, parole dure contro Signorini

Oggi Salvo ha 43 e il secondo classificato nello show, che aveva visto vincere la bagnina Cristina Pleviani e l’indimenticabile Pietro Taricone aggiudicarsi il terzo posto, è diventato un imprenditore di successo.

Dal suo profilo Instagram l’ex gieffino è tornato all’attacco di Alfonso Signorini e dice parole dure nei confronti di Tommaso Eletti.

A dare il via alle rimostranze di Salvo Veneziano, sono state le è scelte operate da Signorini per il nuovo cast di vipponi, che a breve varcheranno la porta rossa del Grande Fratello Vip.

A muovere gli strali di Salvo, il personaggio uscito Temptation Island, il programma dei sentimenti condotto da Filippo Bisciglia: Tommaso Eletti.

Leggi anche -> Uomini e Donne, Jessica Antonini si rivolge a Maria De Filippi: è pentita e chiede una chance

Leggi anche -> Rosalinda Cannavò condurrà una trasmissione per Chi Magazine: di cosa si tratta?

La scelta della discordia

A onor del vero, Salvo non è il solo ad aver opposto una certa resistenza emotiva alla presenza del giovane in trasmissione.

Infatti anche la giornalista Selvaggia Lucarelli, ha espresso in un articolo le sue perplessità per la scelta di Signorini. Il motivo di tanto contrasto?

Il giovane Tommaso Eletti all’interno del programma, ha mostrato di avere comportamenti, attenzioni e parole parole negative nei confronti di Valentina Augusti Nulli, allora sua fidanzata.

Salvo con una stoccatina finale rivolta direttamente all’indirizzo del padrone di casa del reality scrive:

“Bella scelta caro Alfonso“.

C’è chi pensa che tanta acredine di Veneziano per Signorini siano dovute alla passata squalifica dal Grande Fratello del 2020.

Erano infatti trascorsi solo cinque giorni che Salvo, è stato squalificato dagli autori del programma, per le frasi rivolte all’altra concorrente Elisa De Panicis.

Alla fine di tanta bagarre, come in tutte le trasmissioni come il Grande Fratello, che sia Vip o Nip, quello che sembra contare non è chi o cosa fa un personaggio, ma quanto share di ascolti riuscirà a fare e quindi quanto incasso porterà alla produzione.