Chi è Nicola Pisu? Età, fidanzata, padre, madre Mirigliani, Instagram: oggi al Gf VIP

Un volto quasi del tutto sconosciuto al piccolo schermo quello di Nicola Pisu, nuovo concorrente del Grande Fratello Vip. Ecco chi è.

In pochi conoscono Nicola Pisu, uno dei nuovi concorrenti del Grande Fratello Vip. Lui però è già noto in alcuni ambiti del mondo dello spettacolo in quanto figlio di Patrizia Mirigliani e Antonello Pisu, (la Mirigliani è il volto simbolo di Miss Italia). Purtroppo, alle cronache è noto anche per i suoi problemi di tossicodipendenza.

LEGGI ANCHE –> Chi è Aldo Montano? Età, figli, fidanzate, protesi, Olimpiadi e curiosità sull’atleta al GF VIP

LEGGI ANCHE –>Isabella Ricci senza trucco, luci e filtri: la dama di Uomini e Donne sembra un’altra | FOTO

Chi è Nicola Pisu: tutto sul figlio di Patrizia Mirigliani

Nicola Pisu è nato in Trentino nel 1989, porta il nome del bisnonno paterno morto in America, dopo una vita di durissimo lavoro in miniera. Non è un grande amante delle  telecamere è per questo che non siamo abituati a vedere il suo volto sul piccolo schermo. Ma con il Gf Vip probabilmente vuole dare una volta alla sua vita. E’ un ragazzo che si autodefinisce semplice, buono ma anche in parte fragile.

Purtroppo da piccolo è stato vittima di bullismo. Di conseguenza, inizia a frequentare cattive amicizie e a soli 18 anni comincia ad avere i primi problemi di tossicodipendenza. Purtroppo diventa anche vittima di minacce, violenze e estorsione.

Nicola e la sua vita privata

Non si sa quasi nulla sulla sua vita privata, sulle sue relazioni. Non è noto nemmeno se Nicola risulti single o meno attualmente. Il suo profilo social è serrato perché Pisu tiene molto alla sua privacy.

Nel 2020 la madre, Patrizia Mirigliani, è arrivato persino a denunciarlo. Dopo anni difficili, a soli 20 anni viene ricoverato nella prima comunità, ma il suo primo percorso di riabilitazione dura solo 8 mesi. Ha cambiato ben 7 comunità. Un tribunale stabilisce l’obbligo di distanziamento dalla madre per averle rubato dei soldi per circa 12 anni.

I rapporti tra i due oggi, nonostante il passato travagliato e le difficoltà, è tornato più forte di prima. Adesso che la riabilitazione è finita Nicola è pronto a raccontare al mondo chi è veramente. Con la sua storia vorrà sicuramente spronare i giovani a non commettere i suoi stessi errori.