Denise Pipitone, la clamorosa scoperta di Chi l’ha visto? Su Olesya

Caso Denise Pipitone: Chi l’ha visto torna a parlare di Olesya Rostova. Ecco gli ultimi aggiornamenti. Tutti i dettagli.

Il caso di Denise Pipitone continua a far parlare: Chi l’ha visto ritorna a indagare sul caso di Olesya, la ragazza russa che per molti giorni si è creduto potesse essere Denise Pipitone. Ecco che cosa è accaduto nell’ultima puntata di Federica Sciarelli. Tutti i dettagli.

Nuovi indagini su Olesya Rostova

Negli scorsi mesi si è parlato di Olesya Rostova, una ragazza russa che per giorni si è pensato potesse essere Denise Pipitone per la somiglianza fisica impressionante con Piera Maggio.

La ragazza aveva raccontato di avere una storia molto simile a quella della piccola Denise scomparsa 17 anni fa da Mazara Del Vallo.

L’esame però del DNA conferma che Olesya e Denise non sono la stessa persona. Federica Sciarelli torna a parlare però di questa ragazza affermando che la giovane è alla ricerca dei suoi genitori biologici.

Dopo 5 mesi di ricerche, una trasmissione russa riesce a rintracciare la signora nomade che aveva trovato Olesya quando era una bambina.

La donna si chiama Valentina Rota ma ha confessato di non essere sua madre biologica:

“Non l’ho rapita, era la figlia della mia ex nuora, l’ho presa con me. Mio figlio si era separato quando ho incontrato la sua ex moglie con una bimba piccola che aveva avuto da un altro uomo. Così le ho accolte in casa mia e mi sono presa cura di lei finché non è sparita”.

La donna non ricorda però il cognome della mamma di Olesya e non ha nemmeno delle sue foto. Anche Valentina si è sottoposta al test del DNA e tra lei e Olesya non c’è nessuna comparazione.

Il mistero della famiglia di Olesya

Anche se è un dato certo che Valentina e Olesya non siano parenti, nella scorsa settimana i figli e i nipoti della donna nomade sono intervenuti per conoscere la ragazza russa.

Dopo pianti e abbracci davanti alle telecamere, viene fatto a tutti loro il test del DNA che manifesta una compatibilità  con Olesya. Non si sa però che grado di parentela ci sia tra la ragazza russa e i figli e i nipoti della donna nomade.

Che Olesya sia vicina a trovare la sua famiglia? Per il momento però della sua mamma biologica non si hanno ancora notizie.

LEGGI ANCHE —> Denise Pipitone, il ritrovamento in Cina dopo 24 anni riaccende le speranze di Piera Maggio