Amici, ricordate Luca Jurman? Il prof oggi ha cambiato vita dopo 10 anni

Ricordate Luca Jurman, l’ex insegnante di Amici di Maria De Filippi? Ecco che fine ha fatto. Scopriamolo insieme.

Ricorderete sicuramente tutti Luca Jurman, il professore di canto dell’Accademia più famosa d’Italia, Amici di Maria De Filippi. Ecco che fine ha fatto il noto professore. Vediamo insieme.

Chi è Luca Jurman

Luca Jurman è un musicista, produttore, discografico e insegnante italiano nato a Milano il 28 febbraio 1967. Comincia ad avvicinarsi al mondo della musica a soli 13 anni esordendo come pianista jazz in un famoso club di Milano.

A 15 anni compone già il suo primo jingle per Asti Cinzano a cui ne seguiranno altri. Ha collaborato con artisti di fama mondiale. È l’ideatore di un innovativo metodo di insegnamento vocale dal titolo Vocal classes.

Nel 2010 ha ricevuto il premio Mia Martini speciale per la sua carriera di musicista e divulgatore dell’arte musicale. E’ stato il maestro di Alessandra Amoroso, Marco Carta, Alex Baroni, Lorella Cuccarini, Annalisa Minetti e Paola e Chiara.

Ha curato la direzione di diversi musical come Grease, Beatrice e Isidoro e ha recitato in Jesus Christ superstar nel ruolo di Giuda. Nel 2002 prende parte al film Ricordati di me nella pellicola di Gabriele Muccino.

Per diverso tempo è stato professore di Amici in qualità di vocal coach.

Che fine ha fatto Luca Jurman

Dopo l’esperienza di Amici in qualità di professore e vocal coach, Luca Jurman non è scomparso dal mondo dello spettacolo. Il professore continua la sua attività ma con un ruolo diverso.

Ha affiancato negli anni cantanti come Jovanotti e Andrea Bocelli e dal 2007 al 2011 ha lavorato con Maurizio Costanzo anche al cinema e al teatro ma nel backstage.

Oggi continua ad essere un vocal coach di successo e proprio grazie a questa attività è oggi ancora più noto al pubblico. È proprio lui che ha spinto alcuni dei cantanti più famosi a diventare delle grandi star.

In una recente intervista, parlando di Alessandra Amoroso, Marco Carta e Valerio Scanu, Jurman dice:

“Non li ho più visti né sentiti e sicuramente succederà così anche in futuro. Non so proprio cosa possa essere successo ma non mi interessa affatto. Certo non si può trasformare quello che ho fatto per amore in una serie di fazioni inerenti al mondo della musica. Quando ho seguito Marco Carta hanno anche affermato che ho rovinato la musica italiana”.

LEGGI ANCHE —> Uomini e Donne, ricordate Angela? Oggi è molto cambiata dopo la lite con Maria De Filippi | FOTO