Anticipazioni Una Vita, trame del 25 settembre 2021: un matrimonio fallimentare

Nelle trame delle Anticipazioni di Una Vita dal 25 settembre 2021 scopriremo come la questione irrisolta tra Camino e Ildefonso tenderà a volgere sempre di più verso il peggio.

Anticipazioni Una Vita Emilio e Natalia
Fonte foto LaNostraTV

Infatti per quanto l’idea di mentire la faccia stare in una condizione disagevole, essendo costretta a fingere, la figlia di Felicia ripensa alle parole di Maite e, cerca suo malgrado di indurre tutti a credere che il suo è un matrimonio a tutti gli effetti felice.

Camino ripensa alle parole di Maite

Continuano le appassionanti vicende dei protagonisti all’interno di Acacias 38, dove l’amore, la passione, la gelosia e la vendetta, viaggiano sullo sfondo di due mondi contrapposti.

Nelle Trame dell’episodio della soap in onda su Canale5, vedremo come Camino ripensando alle parole di Maite, trova ha la forza di portare avanti la farsa con Ildefonso.

Il desiderio di conoscere la verità porta Camino, fermamente intenzionata a scoprire le motivazioni che spingono Ildefonso a mettere distanza tra loro, e quindi cerca di parlare con il marito.

Intenzionata a far funzionare il loro rapporto la ragazza soffre a causa della mancanza di comunicazione, oltre che per la totale mancanza di intimità.
Poiché Ildefonso sembra nascondere qualcosa, il dialogo nella coppia  non sarà per nulla semplice.
Inoltre Camino vive dei profondi sensi colpa, in quanto la giovane è consapevole di non provare amore per l’uomo che ha sposato.
Senza contare che con il marito non me ha mai fatto mistero, in lei vive il dubbio che sia proprio la sua ritrosia ad aver inibito Ildefonso.
Il fatto che l’uomo abbia dei problemi legati alla sua virilità non la sfiora minimamente.

Ildefonso vittima di una mutilazione

Ildefonso si lascia andare e dopo un momento di incertezza che sembra non terminare mai, l’uomo decide che è ora di parlare e si lascia andare ad una sofferta confessione.
Una volta svelato il suo segreto, il militare vedrà Camino scioccata. L’uomo infatti confesserà alla donna che lo ascolta attonita che per quanto in lui ci sia un fortissimo desiderio di farla sua, questo non gli è concesso.
Ildefonso, ammetterà dunque di avere dei limiti fisici, in quanto è rimasto vittima di una mutilazione sul campo di battaglia.
Non può più avere rapporti sessuali, e ovviamente mettere al mondo dei figli.
Una notizia inaspettata che lascerà molto turbata Camino, che a dispetto di tutto, si sforzerà di essere comprensiva.
La donna è consapevole di non essere del tutto innocente, in quanto anche lei ha costruito questo matrimonio basandosi su un castello di bugie e inconfessabili segreti!
E’ proprio grazie ad un amore segreto, e promesse che la giovane non ha mai dimenticato che Camino, prenderà il coraggio che le occorre per affrontare la confessione di suo marito.
Le parole di speranza che Maite le ha scritto di recente permette a Camino di andare avanti, infatti la pittrice anche se costretta ad abbandonare Acacias per tornare a Parigi, non ha mai smesso di pensare a lei, nelle sue ultime epistole le giura amore eterno, promettendole che presto riusciranno a ricongiungersi.

Il verdetto del giudice

Intanto Antonito penserà di coinvolgere Lolita e Servante nel suo discorso politico per il circolo.
Per quanto l’uomo leggerà loro le parole scelte con cura, la reazione che riceverà lo lascerà senza parole.
Nel frattempo, Jacinto e Casilda che hanno cercato di porre rimedio all’errore commesso, daranno a Jacques una finta spilla, senza rivelargli che si tratta di una copia.
Sarà tutto inutile in quanto l’inganno sarà smascherato subito e l’uomo chiederà di sapere la verità circa il gioiello originale. I due ora saranno costretti a rivelargli che, ci sono buone possibilità che il gioiello sia stato mangiato da una pecora.
Inoltre, il giudice, darà la sua sentenza per Genoveva: la donna non è responsabile della morte di Marcia ed è libera di lasciare il tribunale.