Luca Laurenti e l’incredibile confessione: “Se trovo mia moglie a letto con un altro uomo, io..”

Luca Laurenti, storico amico e collega di Paolo Bonolis, fa delle confessioni inaspettate sulla sua vita matrimoniale. Ecco che cosa ha affermato. Tutti i dettagli.

Luca Laurenti
Foto da: LettoQuotidiano

Luca Laurenti a ruota libera. L’amico e collega di Paolo Bonolis si lascia andare a delle confessioni molto intime sul suo matrimonio. Ecco che cosa ha affermato il conduttore. Scopriamolo insieme.

Luca Laurenti, la spalla destra di Paolo Bonolis

Luca Laurenti è la spalla destra e amico fidato di Paolo Bonolis. Da tantissimi anni i due condividono non soltanto gli studi ma anche la vita familiare. Rispetto a Paolo, Luca conduce uno stile di vita molto più tranquillo e riservato.

Lontano dagli studi televisivi Luca infatti vive in totale isolamento, lontano da tecnologia e senza televisione e telefono. Una scelta ponderata e condivisa pienamente anche dalla moglie Raffaella Ferrari.

Luca è molto riservato e la sua vita privata cerca di tenerla sempre lontana dai riflettori. Sappiamo però che da 25 anni è sposato con Raffaella Ferrari e i due hanno un figlio di nome Andrea che ha 24 anni.

In un’intervista rilasciata recentemente a Vanity Fair, Laurenti racconta alcuni dettagli molto particolari che riguardano la sua vita intima e matrimoniale.

LEGGI ANCHE —> Luca Laurenti conquista un noto VIP: ‘Ha il c*lo alla brasiliana

LEGGI ANCHE —> Luca Laurenti, la verità sulla lite furiosa dietro le quinte con Paolo Bonolis

Le confessioni inaspettate di Laurenti

LUCA E RAFFAELLA
FOTO DA: BLOGLIVE

Luca Laurenti e la moglie Raffaella Ferrari condividono uno stile di vita molto particolare. I due vivono quasi come degli eremiti, lontani da tecnologia e senza telefono e televisione. Entrambi praticano la religione buddista e quindi la fedeltà è un punto cardine nella loro vita sentimentale.

La coppia però ha un rapporto libero e aperto ma ci sono sempre dei limiti da rispettare. Il collega di Bonolis ha infatti confessato che se dovesse mai vedere sua moglie a letto con un altro uomo scatterebbe per lui la gelosia al punto da portarlo a compiere un gesto insano.

L’uomo ha poi smorzato il discorso affermando:

“Oppure, capisco che a mia moglie piace e condivido il suo piacere. Invece di strillà mi tolgo le mutande e mi ci metto pure io”.

Ha poi affermato che la libertà in un rapporto è fondamentale. Condividere gli spazi ma anche riservarsi un po’ di tempo per se stessi è importante per stimolare la coppia:

“Non ci sono cose che uno può fare o non può fare. Quanto alla fedeltà, il problema per noi non è cosa si fa, ma come lo si fa”.