Gabriel Garko rivela qual é il suo sogno: “Sto pensando seriamente a diventarlo”

Ad un anno dall’aver tolto tutte le maschere, per l’attore Gabriel Garko è tempo di fare due conti  e capire dove lo porta questa nuova vita.

Fonte foto YouMovies.it

L’attore abbottonatissimo circa la sua vita privata, confessa di sentire in lui crescere un forte desiderio di paternità.

Gabriel Garko

Parlare di istinto di maternità può far scattare diverse reazioni, c’è chi ammette, a volte sottovoce, di non avvertire affatto questa necessità. Più che altro per non incorrere nelle ire di interlocutori, che darebbero dell’egoista alla malcapitata.

Niente di più facile che parta un: “prima o poi l’istinto arriverà”,  e questo come se si trattasse di una grazia del cielo che scende sul blasfemo.

Il punto è che l’istinto materno se non c’è non arriverà mai, in quanto per qualcuno non esiste. L’amore verso i bambini sembra essere uno di quei valori assoluti e intoccabili, la cui proprietà deve essere sempre manifesta e totale.

Ma cosa conosciamo del desiderio di paternità? Alcune ricerche inglesi hanno stabilito, che strano a dirsi, il desiderio di paternità è altrettanto forte di quello di maternità, anzi alcuni di loro soffrono per la mancanza di figli addirittura più delle donne.

Leggi anche -> Alberto Matano e il dramma della perdita del figlio: “mi domando come sarebbe stata la vita”

Leggi anche -> Gabriel Garko, il gossip impazza per il suo nuovo amore: verità o trovata pubblicitaria?

Creare una sua famiglia

In questa fascia di uomini è situato il 49 enne Gabriel Garko che durante una puntata de Il Grande fratello Vip dello scorso anno è stato protagonista di una lettera aperta indirizzata alla ex fidanzata Adua Del Vesco.
Allora l’attore senza mai pronunciare la parola “gay” ha parlato di “segreto di Pulcinella”, alludendo quindi al suo coming out.

Oggi Garko fa i conti di come sia cambiata la sua vita da allora, e confessa di avere un sogno da realizzare: avere un figlio.

Garko sta vivendo quella che definisce una “rinascita totale”, priva di maschere dal giorno in cui ha fatto coming out, infatti confessa che tornando indietro lo rifarebbe nuovamente.
Oltre ad aver avuto l’appoggio incondizionato dai suoi genitori, Garko ha raccontato di aver ricevuto tanti messaggi “di stima e ammirazione”.
Nel lavoro ha deciso di tornare a recitare aspettando “il personaggio giusto”, con il quale stupire il pubblico.
Tuttavia Gabriel Garko quello a cui aspira ora è l’occasione giusta per creare la sua famiglia.
“Sono una persona estremamente realista ma sto tanto con la testa per aria. Vorrei un figlio. Ci sto pensando seriamente”.
Si tratta ovviamente di una tappa, quella della genitorialità, da vivere con profondità, una sentimento dovuto anche a chi gli è affianco.
Del suo nuovo capitolo Garko dice:
“Mi ero abituato a indossare tante maschere, un po’ per scelta, un po’ per costrizione, ma in nessuna stavo davvero comodo. Oggi mi ritrovo a 49 anni ad affrontare una rinascita totale, a respirare a pieni polmoni”.