Jovanotti mai visto in queste condizioni | Il web è basito

Jovanotti il 27 settembre ha festeggiato i suoi 55 anni stringendo tra le mani un grappolo d’uva, tra i vitici e avvolto dall’affetto di fan e colleghi.

Jovanotti
Fonte foto Wine News
Lorenzo Cherubini, in arte Jovanotti è nato a Roma il 27 settembre 1966, la sua musica ha conquistato intere generazioni.

Jovanotti accenni sulla sua vita

Il cantante nasce come Dj ma in seguito si afferma come rapper alternativo. Con gli anni l’artista ha rivoluzionato il suo genere musicale diventando un personaggio senza eguali.

Lorenzo Cherubini, da piccolo deve fare i conti con la famosa zeppola che rende distorto il suono della consonante S, elemento che poi è diventato il  ‘segno’ distintivo delle sue canzoni.

Negli anni Novanta, il cantante giunge finalmente al successo con lo pseudonimo di Joe Vanotti.

Nelle intenzioni del cantante nato a Roma, da genitori toscani originari di Cortona, in origine doveva essere questo il nome d’arte, che in seguito è mutato in Jovanotti per un errore del tipografo che, involontariamente ha scritto l’inizio di una leggenda.

Compleanno tra i vigneti

Fonte foto Instagram da il Corriere

Le 55 candeline della torta di compleanno Jovanotti le ha spente tra i filari delle viti. Dalle immagini postate sui social si vede il volto del cantautore sorridente, incorniciato da una folta barba e da un cappello di paglia in testa.
Non brandisce una chitarra ma un bel grappolo d’uva in mano, un Jovanotti in vesti contadine che su Instagram scrive:

“Oggi si vendemmia!!! gimme 55!”.

A far pervenire gli auguri via social tantissimi fan, oltre a colleghi e personaggi del mondo dello spettacolo.

Mentre a commento di una foto scattata dalla moglie Francesca Valiani, brindando scrive:
“Com’è quella cosa del vino rosso che migliora con gli anni?…mmmm… alla salute!”.
Non potevano mancare gli auguri di Claudio Cecchetto che, alla fine degli anni Ottanta, lo inserisce come presentatore a Deejay Television e come disc jockey a Radio Deejay e che gli scrive:
“Quanti auguri a te. Quanti auguri a te. Quanti auguri Lorenzo Tanti auguri a te”.
Insomma una valanga di auguri ha sommerso il cantante, tanto che è lo stesso Jovanotti su Twitter esprime la gioia di essere contorniato da tanta affettuosa attenzione:
“Non ne ho mai ricevuti così tanti come oggi, è una vendemmia ricchissima di affetto, grazie a tutti”.